New York Times: tra 5 anni potrebbe diventare solo un giornale online

Il passaggio dalla carta al web è ormai inarrestabile



Il passaggio dalla carta al web è ormai inarrestabile: e anche il New York Times deve prendere atto che i lettori della sua edizione online sono superiori a quelli dell'edizione cartacea, oltre a provenire da ogni angolo del mondo. Se sul web il NYT raccoglie circa 1,5 milioni di visitatori al giorno, gli abbonati alla carta sono 1,1 milioni. E Arthur Sulzberger, presidente ed editore, si lascia scappare una sua previsione: tra 5 anni il New York Times darà il suo definitivo addio alla carta.

"I really don't know whether we'll be printing the Times in five years, and you know what? I don't care either", così dichiara Sulzberger alla testata israeliana Haaretz. E, conscio che la grande scommessa ora stia nella giusta transizione dalla carta alla rete, difende il ruolo del giornalista e il valore aggiunto dei professionisti dell'informazione:

"We aren't ignoring what's happening. We understand that the newspaper is not the focal point of city life as it was 10 years ago. (...)

Once upon a time, people had to read the paper to find out what was going on in theater. Today there are hundreds of forums and sites with that information (...) But the paper can integrate material from bloggers and external writers. We need to be part of that community and to have dialogue with the online world".

Eva Perasso

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il