BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Cagliari > Cagliari Parma streaming

Juventus Real Madrid streaming gratis live dopo streaming Palermo Sassuolo live diretta

Partita infrasettimanale per Juventus Real Madrid che si giocherà questa sera.




AGGIORNAMENTO: E' tutto pronto per Juventus Real Madrid che si giocherà questa sera. La partita Juventus Real Madrid è possibile vedere in diretta live streaming nei modi indicati in fondo a questo articolo.

Ultime speranze di salvezza per il Cagliari riposte nel posticipo del lunedì sera contro il Parma. Al Sant’Elia si gioca con inizio alle 21.15 e gli isolani hanno i favori del pronostico contro una formazione ducale che ha provato a reagire con orgoglio alla brutta situazione societaria, ma da mercoledì sera è matematicamente retrocessa in serie B. Dopo il successo di Firenze, il Cagliari aveva fatto un pensierino alla rimonta ma subito dopo è arrivata la sconfitta in casa del Chievo, ed ora sono ancora 8 i punti da recuperare in sole 5 giornate di campionato.

Nella formazione di Festa rientrerà sicuramente Avelar, dopo aver scontato la squalifica, ma per lo stesso motivo, il tecnico dei sardi non potrà disporre ne di Murru ne di Cossu. Quasi completamente fatta la linea difensiva con il rientro di Pisano, che va sulla fascia destra, mentre Avelar si sistema su quella sinistra e Diakitè con Ceppitelli formano la coppia centrale. Anche l’attacco è quasi definito, con Farias, in un buon momento di forma, sicuro del posto e ballottaggio per l’atro tra Sau e Duje Cop. Più indeciso Festa per quanto riguarda il centrocampo, dove Joao Pedro è sicuro del posto, mentre Crisetig e Conti, e Ekdal e Dessena si giocano altre due maglie da titolare. Il Parma di Donadoni dovrebbe a questo punto della stagione mettere in campo chi ha giocato meno, anche per un segno di riconoscimento verso l’impegno e la professionalità dimostrati. Sicuramente assenti saranno i due squalificati, Mirante e Belfodil, con Iacobucci confermato quindi a difesa della porta ducale. Doppio cambio in difesa dove rientrano Costa e Feddal, al posto di Pedro Mendes e di Gobbi. A centrocampo probabile rientro di Mariga, che si è visto veramente poco in questa stagione. Con lui schierati dall’inizio anche Jose Mauri e Jorquera.

L’anticipo del Mapei Stadium ha visto Sassuolo e Palermo terminare sullo 0 – 0 una gara che è stata abbastanza noiosa nel primo tempo e si è ravvivata un po’ solo nella ripresa, con una occasione per parte, capitata a Zaza per il Sassuolo ed a Dybala per il Palermo, entrambe non concretizzate. E nel finale le due squadre sono sembrate accontentarsi della divisione della posta. Nella formazione di casa, che lamentava diverse assenze, c’è stato anche l’esordio di un classe 96, Leonardo Fontanesi, giocatore della Primavera.

La partita sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita  con la qualità di Sky anche ai non abbonati, servizio utile per gli abbonati Mediaset che non potranno vedere la Champions.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune tv straniere quali Orf, Rsi, RTL e La2 che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il