BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Real Madrid streaming live gratis dopo streaming Sampdoria Juventus live diretta

Archiviata la pratica Sampdoria con il minimo sforzo (0-1 il risultato finale) i bianconeri possono pensare ora al doppio scontro con il Real Madrid. Difficile ma non impossibile




Arrivati in semifinale niente è più impossibile. Nella mente di una Juventus alla quale questo traguardo mancava da 12 anni, e che lo ha raggiunto addirittura senza il "totem" Antonio Conte in panchina, questo pensiero è più che legittimo. L'ostacolo da superare ora si chiama Real Madrid, e se Real Madrid vuol dire "Decima" e "Galacticos" è altrettanto vero che la Juve ha riacquisito da ormai 4 stagioni quello spirito guerriero che ne ha caratterizzato quasi sempre la storia. Lasciati a riposo Pirlo e per un minutaggio variabile anche Chiellini, Tevez e Morata, Allegri è pronto a schierare contro i Blancos tutti i pezzi migliori della propria corazzata, con la stridente eccezione di Paul Pogba che dovrebbe recuperare per il ritorno ma non per l'andata. Toccherà a Pirlo, Vidal, Tevez, Morata, Marchisio, Buffon e compagni far sì che l'assenza del giovane ed esuberante centrocampista francese continui a non farsi sentire con troppa intensità. Il blasone dei nomi consente di nutrire buone speranze in tal senso. Ancelotti per il suo Real Madrid sarà invece alle prese con i dubbi Benzema e Modric, mentre sarà molto probabile il rientro di Gareth Bale e appare rientrato anche l'allarme Cristiano Ronaldo, uscito dalla vittoria contro il Siviglia con un dolore al ginocchio ma rimessosi in sesto in poco tempo. È ovviamente il pericolo numero uno, ma guai a trascurare altri campioni come Ramos, Isco, Bale, Marcelo o James Rodriguez, potenzialmente in grado di inventare ogni tipo di giocata in qualunque momento. L'appuntamento è a martedì 5 per l'andata di questo big match, da seguire con la massima attenzione.

Era difficile pensare che con il Real Madrid alle porte la Juventus potesse impegnarsi al proprio massimo in un campionato già virtualmente chiuso da tempo, che attendeva solo la certezza matematica. E infatti quella che ha sconfitto la Sampdoria a Genova per 0-1 è una Juve che ha gestito giocatori ed energie pur non esagerando nel turnover. Ciononostante le occasioni non sono mancate, e nel primo tempo Viviano è chiamato a una grande parata su Arturo Vidal. Al 32° lo stesso Vidal colpisce di testa verso la porta, e questa volta il portiere doriano non può nulla, è 0-1. Il primo tempo termina su una buona azione personale di Soriano malamente sprecata con un tiro a lato. Nella ripresa Tevez e Marchisio portano nuovamente pericoli alla porta di Viviano, che però si mostra davvero in giornata di grazia rispondendo in maniera eccellente. La Sampdoria accelera i ritmi riuscendo a spaventare la Juventus prima con Bergessio e poi con l'ex interista Alfred Duncan, sui quali Buffon è reattivo. Finisce 0-1 e questa volta i tifosi bianconeri possono esultare per una vittoria certificata anche dalla matematica oltre che dai valori mostrati in campo

La partita verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La partita sarà possibile vederla in diretta tv su Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
Oltre a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il