BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni vecchiaia e anzianità Governo Renzi: riforma, novità quota 100, contributivo, assegno universale piano completo Boeri

Operazione trasparenza, assegno universale, ricalcolo contributivo e maggiore flessibilità in uscita: come il presidente Boeri intende modificare riforma pensioni e sistema previdenziale




Dopo l’avvio dell’operazione trasparenza Inps, il ricalcolo delle pensioni, il presidente dell’Inps Boeri ha annunciato il nuovo piano di interventi che sarà decisamente completo, pronto a rivedere riforma pensioni e sistema previdenziale in generale.

Dalla nuova operazione La mia pensione, ufficialmente partita venerdì scorso, nuovo passo concreto di quanto già annunciato da Boeri nei mesi scorsi e pronto ad aprire nuovi scenari giacchè permetterà ad ogni lavoratore contribuente di conoscere lo stato futuro della propria pensione, all’assegno universale che, limitato a coloro che hanno 55-65 anni, dovrebbe arrivare con il decreto previdenziale annunciato per il mese di giugno.

Il piano di Boeri, insieme al ricalcolo contributivo, su cui punto per avere la possibilità di accumulare nuovi risparmi da reimpiegare per altri interventi pensionistici, punta anche alla maggiore flessibilità in uscita e ad altri interventi negativi, condivisi anche da premier Renzi e commissario Gutgeld, sempre volti a mettere da parte nuove risorse economiche.

Il presidente dell’Inps che apre agli interventi di uscita flessibile (anche se bisogna ancora capire i suoi orientamenti tra quota 100 o prestito pensionistico o mini pensione) a fronte di pensioni finali comunque più leggere, ritiene anche che per procedere a queste novità sia necessario, d’accordo con Gutgeld, di convincere l’Ue che, contraria a interventi flessibili sulle pensioni, questi piani possano essere invece vantaggiosi sia perché pronti a sostenere l’occupazione sia in termini di risparmi, visto che ogni sistema attualmente al vaglio del governo prevede penalizzazioni a carico del lavoratore che potrebbero trasformarsi in risparmi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il