BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Milan > Milan Roma streaming

Udinese Sampdoria streaming gratis live dopo streaming Milan Roma vinta 2-1 dai rossoneri live diretta

Un Milan abbastanza deludente attende a San Siro la Roma, favorita dal pronostico ed in un migliore stato di forma rispetto ai rossoneri. Al Friuli arriva invece la Sampdoria, anch’essa non al meglio della condizione




Alle 20.45 del 9 maggio, si gioca a San Siro quello che in molti vedono come il "big match" della 35esima giornata, Milan – Roma, gara che in diverse occasioni è stata decisiva per la vittoria dello scudetto o per assegnare posizioni importanti in classifica. In questa stagione il Milan ha fallito le sue voglie di rilancio, e dopo una partenza discreta ha iniziato a perdere continuità ritrovandosi in quella zona di mezzo della classifica dove una società di questo blasone non dovrebbe stare. Al contrario la gara è molto importante per i romani, con Rudy Garcia intento a mantenere ben salda la seconda posizione conquistata solo nel turno precedente ai danni della Lazio. Garcia sa che ora il destino della sua formazione dipende solo dai suoi risultati e quindi punta chiaramente a vincere tutte le gare che mancano alla fine della stagione, compresa la stracittadina. In palio c’è l’accesso diretto ai gironi di Champions League ed anche la certezza di un congruo incasso,

Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo al fischio d’inizio, il Milan deve sostituire sia De Sciglio che il francese Menez, entrambi squalificati dopo la gara di Napoli. In difesa entrerà Antonelli, mentre per la sostituzione della punta sono in ballottaggio Honda e Cerci. In alternativa in difesa Inzaghi potrebbe spostare Bocchetti sulla fascia sinistra ed inserire al centro l’ex giallorosso Mexes. Un altro ex, Destro, occuperà sicuramente la posizione di centravanti. Nella Roma l’uomo più in forma, Doumbia, si è allenato con qualche problema, ma dovrebbe essere in campo, a far coppia in avanti con il connazionale Doumbia. Nainggolan e Pjanic con De Rossi a centrocampo, e Florenzi ancora una volta laterale destro di difesa, con licenza di attaccare. Sulla fascia opposta a quella del gioiellino romano, uno da scegliere tra Torosidis ed Holebas.

Dopo la sconfitta dello scorso turno a Marassi contro la Juventus, i blucerchiati devono spezzare questo momento negativo, arrivato subito dopo la conquista da parte della formazione di Mihajlovic, della zona Europa League. Una zona che è sempre alla portata dei giocatori sampdoriani, a patto di cambiare passo ad iniziare dalla gara contro l’Udinese. Una gara che si prospetta abbastanza equilibrata, con Stramaccioni che ritrova tra i titolari sia Domizzi che Badu, con quest’ultimo che in campo occuperà il posto dello squalificato Allan. In attacco ci sarà il capitano Di Natale che festeggerà con il suo pubblico il raggiungimento di quota 206 reti in serie A. Per Mihajlovic la gara contro la Juventus ha avuto conseguenze anche per quanto riguarda le squalifiche, con il giudice sportivo che ha fermato tre dei suoi, Romagnoli, Silvestri ed Obiang. Allora sicuramente in campo Wsolek, Munoz e Acquah, con Eto’o, Okaka e Muriel in attacco.

Il match Milan-Roma sarà trasmesso in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per la prima e a 6,90 per la seconda.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Milan-Roma con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Oltre a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il