BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Cagliari streaming dopo Samp Juve dai blucerchiati persa

La Juventus già Campione d'Italia riceverà la visita del Cagliari di Festa nell'anticipo del 35esimo turno: l'obbiettivo dei bianconeri è quello di dosare le forze in vista del match col Real Madrid.




VERSO JUVENTUS-CAGLIARI: LE ULTIME NEWS - Una Juventus già matematicamente certa del titolo, e con la testa proiettata al match di ritorno delle semifinali di Champions' League col Real Madrid, ospiterà questo sabato (ore 18) il Cagliari di Festa, all'ultima chiamata per ottenere dei punti che permetterebbero di tenere ancora aperto il discorso-salvezza; per i bianconeri di Allegri, invece, si profila un ampio turn-over al fine di dosare al meglio le energie in vista della gara al 'Santiago Bernabeu' della settimana prossima.
In casa juventina, l'undici che scenderà in campo vedrà schierati solamente due possibili titolari in Coppa: si tratta di Marchisio (comunque in ballottaggio con Pirlo) e il giovane Sturaro. Per il resto, sarà turn-over: tra i pali si rivedrà Storari, mentre l'attacco sarà composto da Matri e Coman, ispirati sulla trequarti da Pepe, anche se uno spezzone di gara potrebbe essere concesso a Tevez, Morata o Llorente; infine, in difesa, spazio a De Ceglie, Padoin e Ogbonna che, con Barzagli, daranno vita a un'inedita linea a quattro.
Sul fronte isolano, invece, mancheranno due pedine fondamentali come Dessena e M'poku: Festa proporrà ancora un 4-3-1-2 in cui la coppia d'attacco sarà formata da Farias e Cop, mentre Joao Pedro giostrerà sulla trequarti. A centrocampo, invece, sarà il baby Donsah a sostituire Dessena, affiancando Crisetig ed Ekdal.
Per quel che concerne le scommesse, si punta comunque sulla Juventus: il segno '1' è dato a 1.57, mentre pagherebbe sei volte la posta un successo del Cagliari.

LA JUVENTUS STENDE LA SAMPDORIA E SI LAUREA CAMPIONE - E' bastato un gol di Arturo Vidal, segnato al 32' del primo tempo, per permettere alla Juventus di Allegri di battere la Sampdoria a 'Marassi' e laurearsi così Campione d'Italia con quattro giornate d'anticipo. A dispetto delle previsioni, tutto facile per i bianconeri che, dopo il vantaggio, hanno gestito con tranquillità l'incontro fino al concitato finale, quando la Sampdoria ha sfiorato la rete del pari che, tuttavia, non avrebbe comunque rimandato la festa tricolore dei torinesi.

a 9,90 Euro. In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diversi canali stranieri quali ORF, La2, RTL e RSI hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

La gara di F1 si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
Il Gran Premio di Formula 1 sarà trasmesso in diretta tv su Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare l'intero weekend di prove e gare.
Oltre a queste opzioni, diversi canali stranieri mandano live lo streaming sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il