Nuovi record per i BTP del Tesoro italiani: superato il 4% per quelli con scadenza di 5 anni

I Buoni del Tesoro Poliennali vedono salire il loro rendimento sopra il 4%



I Buoni del Tesoro Poliennali aumentano il loro rendimento che sale sopra il 4%. Per quelli con scadenza a cinque anni l'interesse arriva al 4,05%, il livello massimo dal settembre 2002. Sono in forte rialzo, di quattro punti base, anche i rendimenti per i Btp a quindici anni: il loro rendimento è arrivato al 4,42%, ai massimi dal maggio del 2001.

Nell'ultima asta che ha riguardato Btp quinquennali, in scadenza al 15 settembre 2011 per un importo offerto di 2,5 miliardi, e Btp a 15 anni, con scadenza al primo agosto del 2021 per 2,5 miliardi, la richiesta, come dice una nota, è stata sostenuta: 4,02 miliardi la domanda per i bond quinquennali e 3,924 miliardi per quelli a 15 anni.

L'asta marginale dei Btp a 5 anni è stata assegnata a un prezzo di 98,89. Il numero degli operatori partecipanti è stato di 32, le richieste pervenute sono state 82 di cui 39 integralmente accolte e 7 parzialmente. Il prezzo di esclusione è risultato di 96,965 e la percentuale di riparto dell'83,273%. L'importo in circolazione dell'emissione alla data di regolamento del 16 febbraio è di 13,831 miliardi.

Per l'asta dei Btp a 15 anni, il prezzo di aggiudicazione è stato di 93,38. Gli operatori partecipanti all'asta sono stati 27, le richieste 76, di cui 40 integralmente accolte e una parzialmente. La percentuale di riparto è stata del 28% e il prezzo di esclusione pari a 91,541. L'importo in circolazione dell'emissione alla data di regolamento del 16 febbraio è di 15,115 miliardi.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il