BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie riforma Governo Renzi: per discutere interventi tre appuntamenti e incontri attesi in questi giorni

Le prossime settimane di maggio saranno decisamente importanti per capire il futuro della riforma pensioni e si parte dai prossimi giorni: le novità




Le prossime settimane di maggio saranno decisamente importanti per capire il futuro della riforma pensioni. Tra le novità e ultime notizie, possibili sorprese potrebbero arrivare dallo stesso premier Renzi in vista delle prossime elezioni regionali del 31: puntare su novità pensionistiche potrebbe rivelarsi una mossa decisamente vincente per il governo, per riacquistare quei consensi e quella fiducia che in questi mesi è andata scemando e considerando che da oltre un anno tutti chiedono interventi sulle pensioni ma nulla di concreto è ancora stato fatto.

Finora i primi interventi concreti sulle pensioni sono stati messi in atto solo dall’Inps e il via, venerdì scorso primo maggio, a ‘La mia pensione’ del presidente Boeri, che permettere ai lavoratori di conoscere il proprio futuro pensionistico, e cioè quando potranno andare in pensione e quanto percepiranno, né è stata ulteriore conferma, che potrebbe ben lasciare intendere come ogni cosa annunciata da Boeri possa essere di fatto messa in atto e questo fa ben sperare anche per il futuro degli altri interventi annunciati.

E mentre cresce l’attesa per capire come ci si orienterà e si attendono, tra fine mese e inizio giugno, l’assegno universale per gli over 55 e il nuovo decreto previdenza, già domani, martedì 12 maggio, si riunisce la Commissione Lavoro per parlare di pensioni e domani stesso il governo risponderà in Parlamento. Al centro delle discussioni certamente la questione dei risarcimenti ai pensionati decisi dalla Corte Costituzionale, che ha giudicato illegittimo il blocco delle rivalutazioni delle pensioni più alte come aveva stabilito l’ex ministro Fornero, ma si potrebbe anche tornare a parlare di forme di pensione anticipata.
 
Mercoledì prossimo, invece, sono attese le raccomandazioni dell'Ue che sicuramente conterranno indicazioni utili anche su previdenza e pensioni. Venerdì 15 maggio, invece, dovrebbe essere presentato il decreto sul risarcimento delle pensioni. Ad annunciarlo lo stesso ministro dell’Economia Padoan che ha parlato di un decreto ad hoc “entro la settimana” per coprire l’intervento deciso dalla sentenza della Corte. Si pensava che il decreto sarebbe arrivato dopo le elezioni di fine mese ma il premier Renzi ha deciso di accelerare i tempi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il