BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Prove Invalsi seconda superiore italiano e matematica ieri: domande e risposte corrette, soluzioni problemi, esercizi (AGGIORNATO)

Ecco le soluzioni e le domande e risposte corrette delle prove invalsi di seconda superiore 2015 di italiano e matematica




AGGIORNAMENTO: Ecco le domande e risposte corrette e le soluzioni esatte delle prove invalsi 2015 di seconda superiore di ieri di italiano e matematica.  Qui i test invalsi di italiano, mentre qui quelli di matematica.

Ancora qualche ora di preparazione prima dello svolgimento delle Prove Invalsi di matematica e italiano che domani, martedì 12 maggio, gli studenti delle classi seconde dovranno sostenere. Per esercitarsi si possono consultare diversi siti web come http://www.invalsi.it/areaprove/index.php?action=strumenti, a http://online.scuola.zanichelli.it/quartaprova/test-per-allenarsi-alla-prova-invalsi-di-matematica-nella-scuola-secondaria-di-primo-grado/, e http://online.scuola.zanichelli.it/quartaprova/, che permetteranno di simulare domande e risposte che potrebbero essere somministrate domani.

Consultando questi siti, infatti, si troveranno le prove sostenute negli anni precedenti e domani, non appena noti, domande e risposte corrette saranno pubblicate con aggiornamenti in tempo reale. Per le prove Invalsi, le domande vengono predisposte da insegnanti dei diversi livelli scolastici e i risultati saranno poi forniti alle singole scuole in forma privata e anonima.

Ogni scuola potrà poi analizzare i risultati dell’apprendimento dei propri studenti confrontandoli al proprio interno (classi della stessa scuola) e con altre scuole. I test Invalsi vengono ogni anno predisposti e svolti perché rappresentano una sorta di metro di valutazione della preparazione scolastica e per dare al Ministero stesso dell’Istruzione la possibilità di avere un quadro completo dell’andamento della scuola in Italia e del grado di preparazione degli studenti italiani, anche se, secondo molti, non si tratta di un sistema di valutazione che può effettivamente dare questo quadro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il