BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bayern Monaco Barcellona streaming live gratis dopo streaming Giro di Italia con tappa vinta da Formulo diretta live

Il Bayern Monaco cerca l'impresa in Champions League con il Barcellona, mentre il Giro d'Italia arriva alla quarta tappa




AGGIORNAMENTO: Tra pochi minuti in campo Bayern Monaco Barcellona. Nessun nuovo nome per le formazioni. Nel pomeriggio alla quarta tappa del Giro di Italia ha vinto ilg iovane  e bravissimo italiano Formolo e Clarke ha preso la maglia rosa. Lo streaming di Bayern Monaco Barcellona, dove e come vederla, siti web e link gratis in italiano lo abbiamo visto nella seconda parte di questa news.

L'Allianz Arena si appresta a sostenere il tentativo di rimonta del Bayern Monaco nei confronti del Barcellona, nella semifinale di ritorno della Champions League. Il 3-0 dell'andata sembra lasciare pochissime speranze ai padroni di casa, ma le goleade inflitte in casa a Shaktar e Porto debbono spingere i catalani a non sottovalutare eccessivamente la grande forza dei bavaresi. Il Barcellona si presenta naturalmente coi favori del pronostico, anche in considerazione della sua caratura.

Il copione della gara sembra scritto in partenza, con il Bayern Monaco proteso all'attacco nel tentativo di segnare subito almeno una rete che potrebbe alimentare la speranza. Il Barcellona, però, ha proprio nel possesso palla la sua peculiarità e potrebbe frustrare ben presto il disegno tattico impostato da Guardiola. La presenza poi di Leo Messi nelle file dei catalani fornisce una ulteriore garanzia, come del resto dimostrato all'andata, quando proprio una strepitosa doppietta della Pulce ha instradato il Barcellona verso una vittoria poi completata dalla terza segnatura di Neymar.

Il Giro d'Italia si appresta a celebrare la sua quarta tappa, con l'australiano Matthews in maglia rosa. Il corridore della Orica Green Edge ha trionfato nella terza frazione della gara rosa, rinforzando la propria leadership, in una tappa caratterizzata dalla terribile caduta di Pozzovivo. Il corridore lucano, che era uno dei favoriti della corsa, è infatti incappato in una scivolata in curva, dopo la quale è rimasto in posizione fetale per diversi minuti. Una caduta terrificante, che ha riportato alla mente quella costata la vita a Wouter Weylandt, quattro anni fa.

Naturalmente il Giro d'Italia è ancora nella sua fase iniziale, del tutto interlocutoria. Lo spettacolo vero, è atteso sulle grandi salite che sono disseminate soprattutto nella terza settimana, quando i favoriti dovranno sfidarsi sulle rampe alpine. L'attesa è tutta per Contador e Aru, le cui squadre stanno lavorando alla grande per tenere lontani i capitani dai pericoli di caduta che sono consueti nelle tappe di pianura. Anche la quarta tappa si presenta come una nuova opportunità per i velocisti, da sfruttare assolutamente prima che il tracciato inizi a proporre frazioni più impegnative, adatte a chi ama partire da lontano.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il