iPhone 7 e iPhone 6S: novità settimana

Quali saranno le caratteristiche tecniche del nuovo iPhone? L'ondata di novità potrebbe coinvolgere anche lo schermo. In arrivo due modelli?

iPhone 7 e iPhone 6S: novità settimana


Nonostante non siano attese grandi rivoluzioni dalla prossima generazione di iPhone, l'interesse è già molto alto. Al di là della denominazione dello smartphone che vedrà la luce sono nella seconda parte dell'anno, iPhone 7 o iPhone 6S, sono attesi upgrade e cambiamenti in tutte le componenti. Alcune recenti indiscrezioni tirano in ballo la possibilità di introduzione di una versione con schermo 3D, per la cui fruizione non occorrerebbe inforcare gli appositi occhialini stereoscopici. Più precisamente è stato fatto il riferimento all'Amazon Fire Phone, dispositivo (che non ha avuto molto successo) in grado di mostrare contenuti 3D con una prospettiva che cambia in base al movimento della testa. Qualcosa del genere è certamente possibile, ma i tempi sono sembrano ancora maturi.

A proposito di schermi, Apple e Sharp starebbero investendo oltre un milardo di dollari per costruire un impianto per la produzione di display per iPhone e iPod Touch touchscreen. E tra i prossimi device nel mirino ci sarebbe anche il nuovo melafonino. I modelli realizzati dovrebbero essere comunque due. Il primo mostrerebbe uno schermo da 4,7 pollici e rappresenterebbe la nuova generazione vera e propria. Il secondo un pannello da 5,5 pollici e andrebbe nella scia dell'iPhone 6 Plus.

Altri punti fermi dovrebbero essere il processore A9, accompagnato da 2 GB di RAM, e naturalmente il nuovo sistema operativo iOS 9, in rampa di lancio alla Worldwide Developers Conference 2015, l'annuale raduno di Apple con i suoi sviluppatori, in calendario dall'8 al 15 giugno al Moscone West di San Francisco, in California. Questi sono naturalmente anche i giorni dei primi concept sull'iPhone. A stimolare la fantasia degli utenti è il design. Nella maggior parte dei casi viene immaginato uno smartphone completamente senza cornice in pieno stile Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il