BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Torino streaming

Milan Torino streaming gratis dopo streaming Verona Parma diretta live (AGGIORNATO)

A breve Milan Torino, mentre nel pomeriggio tra gli incontri giocati pareggio 2-2 tra Verona e Parma




AGGIORNAMENTO: Tra poco Milan Torino in campo per un incontro fondamentale per il Torino per la rincorsa alla Europa League. Nel pomeriggio Verona Parma è finita 2-2 con un grande Toni capocannoniere della Serie A.

È di nuovo Profondo Rossonero. Con 4 sconfitte nelle ultime 5 gare il Diavolo sembra davvero aver smarrito nuovamente se stesso. Nel posticipo serale di domenica la squadra di Inzaghi dovrà affrontare un Torino forse non nel suo periodo migliore, ma capace comunque di reggere piuttosto bene l'urto del doppio impegno campionato-Europa League. Come se non bastasse, l'allenatore rossonero rischia anche di avere una coperta piuttosto corta per il prossimo match. Contro il Torino non ci saranno infatti elementi fondamentali come Bonaventura e Menez, oltre a Suso, senza contare i dubbi sulle condizioni di Cerci e di parte del reparto difensivo (Rami, Antonelli e De Sciglio). Si farà eventualmente di necessità virtù, ed ecco quindi aumentare le chance da titolare per Bocchetti, Bonera, Mattia Destro e forse anche Stephan El Shaarawy, da testare dopo la lunga serie di infortuni che ne ha ridotto l'impiego in questa stagione. In casa Torino lo stato d'animo è decisamente migliore alla luce dei differenti obiettivi della squadra. Il 2-0 rifilato al Chievo ha cancellato le perplessità scaturite dopo la netta sconfitta per 5-1 maturata contro il Genoa, e Ventura può ora affrontare con un po' più serenità l'impegno contro i rossoneri riproponendo il suo iconico 3-5-2. L'assenza di Quagliarella potrebbe farsi sentire, ma la coppia Martinez-Maxi Lopez sembra in grado di attutire il colpo. Proprio da loro potranno arrivare i maggiori pericoli, oltre ovviamente alle corse sulle fasce dei soliti Darmian e Bruno Peres ed eventualmente alle capacità tecniche e di inserimento di Omar El Kaddouri. In difesa capitan Glik è pronto ancora una volta a guidare il reparto per inibire gli attaccanti del Milan. Pronostico assolutamente incerto.

Nel pomeriggio di domenica occhio a Parma-Verona. I ducali sembrano aver nuovamente esaurito la benzina dopo una serie di buone prestazioni negli ultimi mesi, e di fronte avranno un Verona ormai salvo da tempo ma con la concreta possibilità di scavalcare qualche vicino di classifica, Milan compreso. Le alternative per Mandorlini non mancano, con alcuni giocatori particolarmente duttili come Sala, in grado di giocare sia da mezz'ala sia da attaccante esterno. A centrocampo dovrebbe essere recuperato il greco Tachtsidis, affiancato eventualmente da validi gregari come Hallfredsson, Obbadi o Leandro Greco. A chiudere il cancello davanti a Rafael dovrebbero essere ancora una volta gli esperti Moras e Rafa Marquez. Per il Parma si prevede la riproposizione di un prudente 4-5-1, ma le recenti sconfitte anche pesanti maturate contro Fiorentina, Lazio e Cagliari testimoniano come i meccanismi difensivi siano tutt'altro che ben rodati nonostante lo schema apparentemente abbottonato. Palladino e Ghezzal dovrebbero comunque essere i giocatori maggiormente votati alla fase offensiva, supportati dalle corse di Varela e di un Josè Mauri osservato speciale anche dal Milan. Sulle fasce non dovrebbe mancare il supporto dalle retrovie degli esperti Cassani e Gobbi. Il Verona sembra il favorito naturale, ma non è da escludere che il Parma possa avere uno scatto d'orgoglio in queste ultime due giornate, nonostante la retrocessione ormai sancita da tempo.

La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche le compagnie Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Milan-Torino, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, si trovano su internet diverse tv straniere come Rtl, La2, Rsi e Orf che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il