BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 6 M presentazione ufficiale Google I/O 2015. Novità e miglioramenti, uscita. No Nexus 2015 nuovo cellulare (AGGIORNATO)

Sono tante le novità attese dal Google I/0 2015, la maggior parte delle quali ruota attorno alla nuova versione del sistema operativo Android.




AGGIORNAMENTO:  Android 6 M è stato presentato ufficialmente oggi al Google I/O. Le novità e miglioramenti, l'uscita e la compatbilità in questo articolo

Ancora pochi giorni di attesa prima del Google I/0 2015, in programma il 28 e il 29 maggio al Moscone Center di San Francisco. Si tratta del tradizionale appuntamento stagionale della società di Mountain View, sul cui palcoscenico hanno preso forma nuove versioni del sistema operativo e smartphone di gamma. Sarà così anche questa volta poiché in rampa di lancio c'è il nuovo Android 6 o Android M. Non sono ancora note le caratteristiche tecniche ufficiali e i nuovi servizi che saranno introdotti, ma a quanto pare BigG potrebbe raddoppiare con la proposizione di Brillo, software pensato per l'Internet delle cose e destinato ai dispositivi con una memoria fino a un massimo di 64 GB.

La nuova versione del sistema operativo Android sarà parte integrante del nuovo Nexus 2015, chiamato a riscattare la deludente performance commerciale del precedente smartphone di punta. Stando alle indiscrezioni più recenti, il terminale, sviluppato da LG Electronics, esibirebbe un display Amoled da 5,2 pollici: e sarebbe spinto da un processore Exynos 7420. In dotazione una fotocamera posteriore da 13 megapixel, una videocamera anteriore da 2,1 megapixel, una batteria da 2.700 mAh, il sistema di ricarica senza fili e il supporto alla connettività NFC (Near Field Communication) per effettuare pagamenti in mobilità. Ci sarebbe in ballo anche un modello più grande, da 5,7 pollici, nelle mani di Huawei.

Altre novità riguardano il Play Store, all'interno del quale ci sarà una sezione specifica per le app per bambini. Sono poi insistenti le voci su una possibile nuova generazione del Chromecast. Tra gli eventi in programma nella prima giornata su cui invitiamo a puntare l'attenzione ci sono What's New in Android Development Tools, Video chat for Web, iOS and Android, What's new in Android, Achieving Maps zen on Android, Achieving Maps zen on Android, Gaming on Android TV, Building location aware apps using the Android Location and Places APIs.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il