BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Elezioni regionali 2015 Veneto, Puglia, Campania, Liguria sondaggi aggiornati giovedì oggi cavalli, vescovi e ulteriori fonti

Potrebbero essere più di due le regioni in cui l'esito delle elezioni di domenica può riservare sorprese. Quali sondaggi aggiornati ad oggi giovedì?




Sono 7 le regioni in cui Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega e altri partiti si sfideranno alla ricerca di voti: Campania, Liguria, Toscana, Veneto, Puglia, Umbria, Marche. Per il momento è impossibile fare riferimento a sondaggi ufficiali aggiornati poiché ne è vietata la pubblicazione. Ma anche per questa tornata elettorale non mancano quei siti che li propongono in maniera camuffata. Il sito youtrend.it, ad esempio, li mette a disposizione sotto forma di conclave per la scelta del papa, il sito seitrezero.it di corsa clandestina di cavalli. E poi non mancano quei portali di informazioni che immaginano scenari di ogni tipo, soprattutto in quelle regioni, come Liguria e Campania, dove l'esito è incerto.

Secondo il sito seitrezero.it, a oggi il centrosinistra è davanti in tutte le elezioni nelle regioni centrali ovvero in Toscana dove il problema per Fan Rouge, Enrico Rossi (PD) "è superare quota 40 secondi per accedere ad un super premio nel riparto dei sacchi di biada". In Umbria vince Fan du Mer (Catiuscia Marini) "che stacca sul rettilineo finale l'azzurro" Bouclé (Claudio Ricci). Nelle Marche a tagliare per primo il traguardo è "Fan Bougie" (Luca Ceriscioli). In Veneto, secondo youtrend.it, è davanti Luca Zaia, "attuale patriarca di Venezia e dell'intera regione, originario di Treviso e sostenuto da un ampio schieramento che include i seguaci del prelato pelato di Monza e Brianza e la Lega dei parroci settentrionali, capeggiata dall'energico cappellano di Milano".

Le partite più aperte sono in Campania, dove è testa a testa tra Vincenzo De Luca, appoggiato da una coalizione di centrosinistra, e l'uscente Stefano Caldoro di centrodestra, e in Liguria tra Raffaella Paita e Giovanni Toti (Forza Italia). Infine, in Puglia Michele Emiliano del Partito Democratico, già sindaco di Bari per 10 anni, è in vantaggio sui due candidati di centrodestra Francesco Schittulli (Forza Italia) e Adriana Poli Bortone (Fratelli d'Italia).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il