BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android M 6 e Android 5, 5.1, 5.0.2, 5.1.1: aggiornamento uscita Nexus 5, 4, Samsung Galaxy S5, S4, S4 Mini, Xperia, Htc, Experia

Il conto alla rovescia può ufficialmente iniziare: nel pomeriggio si alzerà il sipario sull'edizione 2015 del Google I/0. Quali novità?




AGGIORNAMENTO: E' stato presentato ufficialmente Android M chiamato anche 6.0. Su quali cellulari funzionerà? Sarà compatibile con il Samsung Galaxy S5, S6, S5, Samsung Galaxy S4 Mini, Note 3, Note o Note 4? E per il Nexus 6, Nexus 5 e Nexus 4? E Htc, Lg, Xperia? Vediamo le novità per gli aggiornamenti cercando anche di capire qualcosa in più Android 5, 5.1.1, 5.1 in questo articolo

C'è il Google I/0 2015 a catturare la attenzione del mondo hi-tech da oggi giovedì 28 maggio 2015 a domani 29 maggio. Il sipario sul palcoscenico del Moscone Center West di San Francisco, in California, sarà sollevato alle 18.30. Per seguire in diretta streaming da smartphone, tablet e PC i principali appuntamenti in calendario è possibile collegarsi sul sito ufficiale dell'evento o scaricare l'app dedicata dal Play Store. Ad aprire le danze ci penserà Sundar Pichai, senior vice-president of products di Google. Ma quali sono le novità da mettere in conto per questo nuovo raduno degli sviluppatori che fanno riferimento al mondo di Mountain View?

Le principali vanno ricondotte in ambito software, dal quale è attesa la presentazione di due nuovi sistemi operativi. Il primo è quello per smartphone e tablet, Android 6 o Android M, che rispetto al suo predecessore dovrebbe tra l'altro introdurre il supporto nativo per la lettura delle impronte digitali e un aggiornamento della suite di produttività personale Android for Work. Il secondo è quello l'Internet delle cose. Il nome in codice è Brillo ed è stato pensato per mettere in connessione tutti i dispositivi, compresi frigorifero e impianti per il riscaldamento all'interno di un ambiente smart. Sono poi attese novità anche sul fronte dei servizi online, in particolare sul versante della funzionalità Google Photos.

In ambito hardware, non sarà questa la sede per la presentazione del Nexus 2015 ovvero del nuovo smartphone top di gamma di Google, ma potrebbero saltare fuori le prime notizie ufficiali. I rumor più recenti riferiscono di due modelli: il primo con display da 5,2 pollici, spinto dal processore SoC Qualcomm Snapdragon 808, dotato di una batteria da 2.700 mAh e realizzato da LG. Il secondo con schermo da 5,7 pollici, sviluppato da Huawei ed equipaggiato con un SoC Qualcomm Snapdragon 810 e una batteria da 3.500 mAh. Punto in comune sarebbe ovviamente la presenza del nuova versione del sistema operativo Android M. In ogni caso, il loro parallelo debutto è previsto solo in autunno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il