BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android M 6: miglioramenti, uscita, novità ufficiali. Android 5.1, 5, 5.1.1 differenze, cosa cambia. Nexus 2015 no al moment

Tra poche ore si alzerà il sipario sul Google I/O 2015. Quali sono le novità che ha in serbo la società di Mountain View?




AGGIORNAMENTO: Android M o Android 6 è stato presentato ufficialmente ieri. Quali miglioramenti rispetto ad Android 5.1.1, 5.0 o 5.1 e correzioni di errori ci sono? E per quali cellulari sarà compatibile? Quali smpartpohone saranno aggiornabili? Quando uscita in Italia e all'estero versione ufficiale? Abbiamo risposto a quested altre domande in questo articolo

 

Ai nastri di partenza il Google I/O 2015. Il via alla nuova edizione dell'annuale appuntamento con la società di Mountain View è in programma oggi giovedì 28 maggio 2015 alle 18.30, ora italiana. Per seguire i principali eventi in diretta streaming occorre collegarsi al sito della manifestazione oppure scaricare e installare l'app ufficiale dal Play Store. Il protagonista dell'evento sarà l'ambiente software. Se da una parte è atteso la prima presentazione del nuovo Android M o Android 6, sistema operativo per smartphone e tablet, dall'altra ci sarebbe anche una release per l'Internet delle cose, nome in codice Brillo. Già, perché proprio la domotica è una delle parole che da più tempo sta circolando dalle parti di Mountain View.

Le possibilità della presentazione del Nexus 2015 ovvero del prossimo smartphone top di gamma di Google sono nulle, tuttavia non è da escludere che trapeli qualche informazione di rilievo. D'altronde il terminale è atteso solo in autunno, quando sarà rilasciata la versione definitiva di Android M, con cui sarà originariamente equipaggiato. Qualcuno ha poi tirato in ballo i Google Glass, ma secondo Van L. Baker, Research Vice President di Gartner, è ancora troppo presto per aspettarsi una nuova generazione degli occhiali per la realtà aumentata. Piuttosto è da mettere in conto un aggiornamento di Chromecast, la chiavetta che rende smart il proprio televisore.

Gli appuntamento più interessanti? Per la giornata di oggi suggeriamo What's New in Android Development Tools, Video chat for Web, iOS and Android, What's new in Android, Achieving Maps zen on Android, Achieving Maps zen on Android, Gaming on Android TV, Building location aware apps using the Android Location and Places APIs. Per quella di domani Android application architecture, Unit testing on Android e Bringing Material Design to life on Android.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il