BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Playoff e Playout Serie B: partite calcio venerdì e sabato

Fine settimana con partite importanti per la serie B. Venerdì tra pomeriggio e sera iniziano le semifinali playoff, mentre sabato vanno in campo Entella e Modena, la formazioni impegnate nel playout




La serie B italiana si avvia alla sua fase finale che determinerà la terza formazione che sarà promossa in serie A dopo Carpi e Frosinone, e quella che scenderà in Lega Pro. L’andata della semifinale playoff è in programma venerdì, mentre il giorno dopo scenderanno in campo le formazioni impegnate nel playout. I quarti di finale dei playoff hanno determinato due sorprese con l’uscita di scena delle formazioni che avevano il vantaggio del fattore campo, che è stato ribaltato sia dal Pescara che dall’Avellino. Per gli abruzzesi vittoria per 2 – 1 al Curi, e per gli irpini, con lo stesso punteggio, e dopo un tempo supplementare a La Spezia.

Nel pomeriggio alle 18.30 si inizia con la sfida tra Pescara e Vicenza, poi alle 21.00 sarà il turno di Avellino e Bologna a scendere in campo. Il regolamento dei playoff prevede poi una gara di ritorno che in entrambi i casi si disputerà martedì 2 giugno, ed in caso di parità di punti e di segnature al 90esimo, sarà promossa la squadra meglio piazzata. Nel Pescara tornerà nell’undici di partenza Rossi, mentre ci sono problemi sia per l’influenzato Pesoli che per Vrdoljak, alle prese con una distorsione. Nel Vicenza non dovrebbe essere rischiato Manfredini, che nei giorni scorsi ha lavorato a parte. Ad Avellino Rastelli non potrà disporre di Arini, e nemmeno di D’Angelo, infortunato al costato per un botta rimediata nella partita di La Spezia, mentre si spera di poter avere in campo Castaldo. Nel Bologna, Delio Rossi ritrova Ceccarelli, che ha terminato la squalifica, mentre in attacco, a fianco di Sansone potrebbe essere schierato Acquafresca.

Partita delicata anche a Chiavari dove Virtus Entella e Modena si giocano una buona fetta delle possibilità di restare in serie B. La gara dovrebbe essere molto equilibrata in quanto le due formazioni sono arrivate appaiate al termine della stagione regolare e solo la differenza reti ha definito il vantaggio campo a favore della formazione emiliana, che si schiererà con il 4-2-3-1 mentre gli ospiti opteranno per il 4-3-3. I liguri punteranno le loro carte sull’attaccante Pablo Granoche, soprannominato "El diablo", mentre nel tridente emiliano la punta centrale sarà Sforzini, assistito sulle due fasce da Cutolo e Costa Ferreira.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il