BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bologna Pescara streaming gratis dopo streaming Juventus Barcellona Champions League finale diretta (AGGIORNATO)

L’ultima gara del campionato di serie B, il ritorno della finale playoff tra Bologna e Pescara, sarà disponibile in streaming gratis in diretta, così come lo è stata la finale della Champions League tra Barcellona e Juventus.




AGGIORNAMENTO: Tutto pronto per l'atto conclusivo della stagione calcistica, almeno italiana, con Bologna Pescara. Chi vince ritorna in Serie A. Bologna ancora favorito, ma meno rispetto ai pronostici della vigilia con un pescara di Oddo davvero rivelazione. E per i problmie avuti, qualsiasi sia il risultato, secondo alcune ultime indicrezioni la panchina emiliana non è così più sicura.

Si chiude domani sera con la gara di ritorno al Dall’Ara la stagione agonista del calcio di serie B. Dall’incontro di Bologna uscirà la terza squadra che accompagnerà in serie A le debuttanti Carpi e Frosinone. Tornando da Pescara con un pareggio per 0 – 0 il Bologna ha in pratica più di mezza qualificazione in tasca, visto che un pareggio basterebbe per qualificarsi, a prescindere dal numero delle reti segnate. E’ un Bologna molto tonico quello che si sta allenando sotto la guida di Delio Rossi in questi giorni in vista della gara di ritorno; un Bologna concentratissimo sull’obiettivo, che appare davvero ad un passo. Intanto l’allenamento di domenica, aperto al pubblico, ha visto più di 3000 tifosi sostenere la squadra. Per la formazione felsinea, così come per quella pescarese, sarà necessario attende gli ultimi minuti in quanto diversi giocatori sono in fase di recupero ed i due allenatori vogliono valutarne la situazione fino all’ultimo istante possibile.

In casa Bologna i dubbi riguardano Casarini, Matuzalem e Krstcic, mentre nelle file della formazione di Oddo è praticamente certa l’assenza di Bjarnasson che giocherà con la sua nazionale. Diversi settori dello stadio bolognese sono praticamente esauriti e si va verso il pienone. L’allenamento di oggi del Bologna sarà invece effettuato a porte chiuse e successivamente Delio Rossi si concederà alle domande dei giornalisti nel corso di una conferenza stampa.

A Berlino la Juventus è uscita a testa alta dalla finale di Champions League che ha consegnato al Barcellona di Luis Enrique il secondo triplete della sua storia. La formazione bianconera, pur priva di Chiellini, ha lottato quasi alla pari per tutta la durata dell’incontro, ed era anche riuscita a trovare il pareggio con Morata dopo che i blaugrana si erano portati in vantaggio in avvio grazie ad una rete di Rakitic segnata dopo appena 4 minuti di gioco. Il pareggio ottenuto dal centravanti spagnolo ha illuso la Juventus per alcuni minuti, fino a quando Suarez non ha ridato il vantaggio al Barcellona, insaccando dopo una corta respinta di Buffon, che si è esibito in altri salvataggi sia nel primo che nel secondo tempo, risultando uno dei migliori in campo. Quando stava per scadere il recupero è poi arrivato anche il terzo goal dei blaugrana, siglato da Neymar. La palma dell’MVP della gara è andata a Messi. Per il Barcellona ultima gara ufficiale di Xavi, che si trasferirà in Qatar.

L'incontro Bologna Pescara sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Bologna Pescara per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, si trovano su internet diverse tv svizzere, tedesche e austriache che avendo comprato i diritti tv per la Serie B del campionato italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il