BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni vecchiaia, donne, anzianità riforma Governo Renzi: novità quota 100 e assegno universale esclusivamente con contributivo

Probabilmente oggi 10 giugno sarà un giorno decisivo per la definizione di eventuali interventi da applicare alla legge pensionistica attuale: piano Boeri e misure previste




Probabilmente oggi 10 giugno sarà un giorno decisivo per la definizione di eventuali interventi da applicare alla legge pensionistica attuale. Alle 14:30 è infatti atteso l’intervento del presidente Inps Boeri in Parlamento e potrebbe rivelarsi il momento per capire che tipi di modifiche possono effettivamente essere attuate alla riforma pensioni oggi in vigore.

Le novità e ultime notizie confermano le linee guida anticipate già nelle scorse settimane, da assegno universale, a prepensionamenti a fronte di pensioni più leggere, a modifiche del meccanismo delle ricongiunzioni onerose, partendo però da ricalcolo contributivo e interventi negativi necessari per recuperare soldi per l’attuazione di ogni intervento annunciato senza pesare sui conti pubblici.

La fiducia nei confronti di quello che Boeri potrebbe annunciare è tanta, in virtù soprattutto del fatto che quanto da lui messo a punto finora è effettivamente diventato realtà, dall’avvio dell’operazione trasparenza, alla verità sugli assegni Inpdap gonfiati, a La mia pensione. Ma per riuscire ad attuare quanto previsto, secondo Boeri si dovrebbe partire dal sistema di ricalcolo degli assegni, in parte calcolati con il vecchio meccanismo retributivo, l’unico che garantirebbe sostenibilità.

Il ricalcolo contributivo permetterebbe di dare applicazione ad altri interventi pensionistici, nonché a riportare equità del sistema previdenziale, e, dopo essere stato sostenuto da premier Renzi e commissario per la spending review Gutgeld, trova anche appoggio dal ministro dell’Economia Padoan. Durante il Festival dell’Economia di Trento, Padoan ha, infatti, precisato che i diritti pensionistici devono essere il risultato dei contributi versati dal lavoratore durante la sua vita professionale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il