BusinessOnline - Il portale per i decision maker








PES 2016 e Fifa 16: presentazione oggi lunedì demo giocabile, video e informazioni ulteriori. E novità questa settimana

Sono stati comunicati i primi dettagli ufficiali su Pro Evolution Soccer 2016. Konami ha concentrato le attenzioni sulle dinamiche di gioco.




Non solo FIFA 16, anche PES 2016 si piazza ai nastri di partenza in vista della prossima stagione calcistica. Il nuovo simulatore di calcio riparte dalla Champions League, di cui si è accaparrato i diritti per i prossimi 3 anni, e di una data di lancio sul mercato europeo già annunciata: il 17 settembre nelle versioni per Xbox 360, Xbox One, PlayStation 3, PlayStation 4 e PC. La prossima sarà poi un'edizione speciale per la serie PES. Ricorre infatti il ventesimo anno dalla prima uscita. Konami ne esalta ogni dettagli: "Ogni aspetto del gioco è stato migliorato per offrire un prodotto di eccellenza" che mira a rappresentare "l'esperienza di calcio definitivo".

Il motore che lo alimenta è il Fox Engine, lo stesso che spinge Metal Gear Solid V: Ground Zeroes. Tra le altre cose, PES 2016 proporrà un "avanzato sistema di collisione" e consentirà ai giocatori un controllo ancora maggiore dei calciatori virtuali. Promessi miglioramenti anche nei meccanismi difensivi, nell'innalzamento del livello di intelligenza artificiali dei 22 in campo e nella meccanica dei portieri. Ecco poi nuove animazioni dei giocatori, una nuova fisica della palla e una serie di novità nella Master League e nella modalità del gioco myClub. Annunciati progressi anche nei commenti, ma come al solito si attendono al varco i telecronisti della versione italiana.

Su FIFA 16 di Electronic Arts sono attese novità ovvero la rivelazione di nuovi dettagli e un secondo video trailer in occasione dell'E3 di Los Angeles. Di sicuro c'è la presenza del calcio femminile ovvero delle nazionali di Australia, Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Messico, Spagna, Stati Uniti e Svezia, e c'è una data di lancio sul mercato: il 25 settembre 2015 nelle versioni per PlayStation 4, Xbox One, PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il