BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGp, Moto 3, Moto 2 streaming gratis gara, e qualifiche in attesa streaming MotoGp Assen diretta (AGGIORNATO)=

Il motomondiale si appresta a vivere due gare molto importanti, prima a Barcellona e poi ad Assen




AGGIORNAMENTO: Si corre prima la Moto 2 e poi la Moto 3 per finire la MotoGp. Condizioni climatiche al momento buone. Valentino Rossi dovrà cercare la solita rimonta dopo che nelle qualifiche ufficiali è arrivato settimo.

Il motomondiale si avvia verso la metà della stagione, con due appuntamenti che potrebbero dare nuove risultanze o confermare quelle già emerse in MotoGP, Moto 2 e Moto 3. Prima il Gran Premio di Catalogna e poi quello d'Olanda sono infatti chiamati a dare indicazioni probanti sullo stato di salute di moto e piloti, dopo le sei gare iniziali.

La MotoGP è naturalmente la categoria che vede appuntarsi gli occhi degli appassionati, non solo per l'intrinseca importanza della stessa, ma anche per la lotta a coltello divampata sin dall'esordio in Qaatar. In classifica generale Valentino Rossi guida con sole sei lunghezze di vantaggio sul suo compagno Jorge Lorenzo, mentre sono leggermente più attardati i driver Ducati, Dovizioso e Lorenzo.

Il Circuit de Catalunya deve però dare un responso definitivo sulle reali possibilità di Marc Marquez. Il campione del mondo ha sinora reso molto al di sotto delle sue reali possibilità e ora non può più sbagliare. Se non riuscisse a precedere sul traguardo il duo della Yamaha, potrebbe praticamente abdicare dal suo titolo.

Anche per la Ducati, Montmelò può essere un punto di svolta. Sinora le moto di Borgo Panigale hanno confermato le risultanze invernali, ma ora sono chiamate al definitivo salto di qualità. Dovizioso e Iannone sono riusciti spesso a competere con la Yamaha e con la Honda di Marquez, ma alcuni errori hanno impedito loro di trovarsi ancora più in alto. In Catalogna debbono far capire se sono pronti a competere ai massimi livelli.

Dopo la gara spagnola, il motomondiale approderà ad Assen, uno tra i circuiti più particolari del calendario, ove da sempre MotoGP, Moto 2 e Moto 3 danno vita ad un grande spettacolo, reso ancora più incerto dalle condizioni mutevoli del tempo. Il Gran Premio d'Olanda vanta anche una sua specificità derivante dal fatto di essere l'unico che viene disputato il sabato. Al termine della gara olandese, potrebbe essere ormai del tutto chiaro l'orizzonte, anche se il motomondiale si troverà soltanto alla metà circa del suo cammino. Chi si troverà staccato in classifica dopo Assen, non avrà però più molto spazio per un eventuale rientro, proprio perché a quel punto non potrà praticamente più sbagliare nulla.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il