BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero treni domani martedì Intercity, regionali, locali, Trenord, Freccia Rossa, Bianca: quando finisce e inizia aggiornamenti

Domani si terrà uno sciopero di treni che rischia di creare molti disagi soprattutto tra i pendolari.




In particolare lo sciopero dei treni riguarda Trenitalia, Italo e Trenord, e questo sciopero si terrà a livello nazionale. Si prevedono circa otto ore di sciopero, nella fascia di orario che va dalle nove alle cinque del pomeriggio. i sindacati dei macchinisti e del personale di bordo dei treni hanno deciso di indire questo sciopero per protestare contro le precarie condizioni di sicurezza nelle quali devono operare i controllori dei treni e altro personale, e sarà un'ccoasione importante per ricordare il gravissimo episodio di violenza che si è avuto ai danni di alcuni controllori di un treno appena quattro giorni fa: questi sono stati aggrediti da un gruppo di sudamericani, e un controllore rischia di perdere il braccio.

Lo sciopero coinvolge anche treni come le Frecciarossa e Frecciabianca, e per verificare quali sono disponibili si consiglia consultare il portale di Trenitalia. Anche molti treni regionali potrebbero fermarsi a causa dello sciopero, e anche qui conviene informarsi prima.

L'estensione allo sciopero di Italo e Trenord dimostra quanto il tema della sicurezza sui treni sia molto importante, e dovrebbero essere messe in campo delle iniziative, delle proposte di legge, che diano maggiori poteri e maggiori strumenti di difesa a coloro che operano sui treni. Purtroppo si è dovuto avere questo tremendo fatto di cronaca per accender ei riflettori su un tema che già da anni doveva essere trattato.

Oltre allo sciopero dei treni si terrà anche una manifestazione davanti la sede della Regione Lombardia, per rendere ancora più forte questa protesta. Lo sciopero dei treni Trenord inoltre potrebbe creare anche dei disagi per chi va a visitare l'Expo, visto che molte persone utilizzano questo mezzo di trasporto per raggiungere l'esposizione universale. Si spera che da questo sciopero possano nascere risposte positive.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
. Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita - con la qualità di Sky anche ai non abbonati a 9,90 Euro. Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diversi canali stranieri quali ORF, La2, RTL e RSI che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il