BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Maturità tracce seconda prova 2015. Diretta uscita, con soluzioni e aggiornamenti in tempo reale

Le tipologie di svolgimento della prima prova di italiano e tracce possibili: quelle più gettonate a meno di 24 ore dal via agli esami di Maturità 2015




AGGIORNAMENTO Le tracce della seconda prova d'esame di Maturità 2015? Domani i plichi digitali saranno aperti alle 8.30 e già dopo pochi minuti sarà possibile online conoscere le tracce per la maggior parte degli istituti. Da quel momento in circa un'ora i principali indirizzi avranno già una soluzione al proprio esame utile per confronti o spunti. Noi seguiamo in diretta la pubblicazione sia delle tracce che delel soluzioni.

Analisi del testo letterario, in prosa o in poesia; saggio breve; articolo di giornale; o il tema tradizionale: sono queste le quattro tipologie di svolgimento della prima prova di Italiano che impegnerà domani, mercoledì 17 giugno, migliaia di studenti che quest’anno affrontano gli esami di Maturità. Giovedì 18 sarà poi la volta della seconda prova, che sarà specifica per i diversi indirizzi scolastici e che prevedono, per esempio, la versione di latino al Liceo Classico o la prova di matematica allo Scientifico. Nell’affrontare le tipologie della prova di italiano di domani, ogni studente potrà scegliere tra diversi ambiti, da quello storico-politico, a quello socio-economico,o  artistico-letterario, o tecnico-scientifico.

Ad un giorno dal via alla prova di italiano, continuano a circolare indiscrezioni sulle possibili trecce che potrebbero essere proposte e possibili autori. Per l’analisi del testo, infatti, i più citati sono Leopardi, Pirandello, Calvino, Umberto Saba, ma anche Ugo Foscolo e Ungaretti. Diversi invece gli argomenti che potrebbero essere trattati nel saggio breve, nel classico tema o nell’articolo di giornale, vista la varietà di temi da affrontare, dalla fine della missione di Samantha Cristoforetti e del suo ritorno sulla Terra, con tutte le possibili riflessioni che potrebbero farsi sul cosmo; alle tracce di attualità che potrebbero riguardare la crisi economica e l’allarmante situazione della disoccupazione in Italia, ma anche l’Expo e il tema dell'alimentazione e del cibo eco sostenibile, il dramma dell’immigrazione, o il terrorismo e la paura Isis.

Sembra, però, che, a meno di 24 ore dalla prima prova, il tema dell’Expo rappresenti una delle possibilità più concrete, innanzitutto perché se ne è parlato a lungo nel corso di quest’anno, poi perché collegato ad una serie di altri argomenti, dall’importanza di una corretta alimentazione, alle varietà di materie prime dei diversi Paesi del Mondo, alla sostenibilità, e poi perché non rischia di creare confusioni se fosse invece sottoposta una traccia sull’Isis che, senza un’accurata conoscenza e buona capacità di sintesi ed espressione, spingerebbe a immettersi in un labirinto infinito di cose da scrivere, magari divagando troppo.

Probabilmente potrebbe uscire anche una traccia che fa riferimento alla violenza sulle donne, viste le notizie che continuano a riferire di femminicidi, ottimo spunto di riflessione per un’ampia trattazione del tema. E poi centenario della Prima Guerra Mondiale, i dieci anni dalla morte di Giovanni Paolo II, i 70 anni dalle bombe su Hiroshima e Nagasaki e la questione del nucleare, tra i temi storici da aspettarsi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il