BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Matematica liceo, informatica, elettronica, ragioneria, aziendale: soluzioni, tracce svolte diretta seconda prova maturità 2015

Soluzioni latino, matematica, linguistico, informatico, elettronica, ragioneria per la seconda prova di maturità 2015. Diretta con le tracce e i consigli




AGGIORNAMENTO Dopo la diretta della prima prova di italiano (qui trovate tutte le tracce) comune a tutti gli istituti italiani, giovedì 18 Giugno è l'ora della Seconda Prova differente per ciascun indirizzo. Matematica per lo scientifico, latino per il classico, informatica per il tecnico scientifico. Come ogni anno seguiremo la diretta live dalle 7.30 pubblicando il prima possibile le tracce e poi le soluzioni postate su internet ai vari quesiti per il più ampio numero possibile di istituti.

Domani, mercoledì 17 giugno, dalle 8:30 e per sei ore migliaia di studenti italiani saranno impegnati con lo svolgimento della prima prova di italiano degli esami di Maturità 2015. Poco prima dell'inizio della prova saranno rese note le tracce ufficiali attraverso il plico elettronico e da quel momento in poi tutti i candidati avranno abbastanza tempo per leggere e scegliere traccia e tema che meglio sono in grado di sviluppare.

Come ormai consuetudine, sono diverse le tipologie di prove che i maturandi possono scegliere di svolgere, dall’analisi del testo, di un autore letterario, alla redazione di un saggio breve o di un articolo di giornale, con ambiti artistico-letterario, socio-economico, storico-politico, tecnico-scientifico, al tema di argomento storico e quello di ordine generale.

Chi pensa di voler svolgere l'analisi del testo, avrebbe dovuto ripetere sino ad oggi tutti gli autori affrontati nel corso del’anno, con particolare riferimenti, se si vuol dare credito alle indiscrezioni circolate sul web in questi gironi, a Dante, D'Annunzio, Pascoli, Calvino e Pasolin, ma anche Ungaretti e Foscolo. Tra i possibili temi storici, il centenario dall'entrata in guerra dell'Italia nel primo conflitto mondiale, ma anche i 70 anni dalla Liberazione di Italia, i dieci anni della morte di Papa Giovanni Paolo II, ma anche i 70 dalle bombe di Hiroshima e Nagasaky, con le eventuali riflessioni su nucleare, fino ad arrivare al disastro di Fukushima del 2011 a seguito del devastante tsunami che devastò il Giappone.

Ricca, invece, la possibile scelta di argomenti per i temi di attualità: indiscrezioni e studenti puntano su Expo, immigrazione e terrorismo e Isis, c’è chi anticipa Van Gogh per l’arte e la missione, appena terminata, di Samantha Cristoforetti nello Spazio. Non è da sottovalutare, tuttavia, il tema della crisi economica con le ripercussioni lavoratori e di qualità della vita dei giovani in Italia che essa comporta. E si tratta di un tema che, seppur poco citato, potrebbe essere a sorpresa tra quelli proposti, visto che indurrebbe a riflessioni giovani generazioni di coloro che stanno per terminare gli studi con la speranza, per molti, di accedere in un mondo del lavoro che oggi appare particolarmente ostico. Sul nostro sito cercheremo di seguire in tempo reale l’uscita di tracce e temi in costante aggiornamento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il