BusinessOnline - Il portale per i decision maker








A Napoli la prima tesi di laurea italiana su PayPal

È stata discussa all’Università Parthenope di Napoli la prima tesi di laurea italiana su PayPal, il servizio leader nel campo dei pagamenti online



Appena superato il traguardo di 1,6 milioni di conti attivi in soli due anni di presenza in Italia, PayPal, società del gruppo eBay specializzata nei pagamenti online, ha un altro motivo per festeggiare: pochi giorni fa, il 26 febbraio, Sergio Cicalese, uno studente di Nocera Superiore si è laureato discutendo la prima tesi Italiana interamente dedicata a PayPal.

Incuriosito dalla realtà dell’ecommerce e degli strumenti per pagare i propri acquisti, Sergio ha scelto di focalizzare la sua tesi su PayPal, uno dei sistemi di pagamento online preferiti dagli italiani. PayPal consente a chiunque, privati o aziende, di effettuare e ricevere pagamenti via internet in modo facile, veloce e sicuro attraverso un semplice indirizzo email. Grazie a PayPal, acquirente e venditore non devono condividere i loro dati finanziari o personali “sensibili”, ma solo il loro indirizzo di posta elettronica.

La tesi, che sancisce l’importanza raggiunta da PayPal nel nostro Paese, è stata discussa alla facoltà di Economia Aziendale dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope ha suscitato grande curiosità e interesse e ne è nato un ampio dibattito che ha consentito a Sergio di ottenere ben 5 punti di tesi, il maggior punteggio previsto presso la sua di facoltà.

“Sono veramente felice che la mia tesi abbia riscosso tanto interesse da parte della commissione” - ha affermato Sergio - “E’ nato tutto perché sono un utente entusiasta di eBay, sui cui compro e vendo fin dal suo arrivo in Italia, 6 anni fa.  Ed è così che ho scoperto le potenzialità di PayPal, cui mi sono subito affidato per i miei pagamenti. Per me è stata un’esperienza utilissima ed interessante e ho compreso che un sistema così apparentemente semplice nasconde un universo di persone preparate, giovani e dinamiche. Spero davvero che la mia tesi possa aprire la strada ad altri lavori e studi, che consentano anche alla comunità accademica di informarsi e aggiornarsi su PayPal e il mondo dei pagamenti online”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il