BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Maturità 2015: soluzioni, risultati ufficia elettronica, geometri, meccanica, elettromeccanica. Soluzioni, risposte, tracce svolte

Cresce l'attesa le prova di italiano di domani che dà il via agli esami di maturità 2015. Dove trovare novità e aggiornamenti in tempo reale?




Prende il via domani mercoledì 17 giugno 2015, con la prima prova scritta, quella di italiano, la maturità 2015. La prima prova prevede quattro tracce tra cui gli studenti potranno scegliere: l'analisi di un testo letterario, il saggio breve o articolo di giornale, il tema storico e il tema di attualità. Stando a quanto si legge sui siti specializzati nel mondo della scuola e sui forum di discussione dei maturandi, i possibili autori per scelti per il 2015 potrebbero essere Dante, Cesare Pavese, Luigi Pirandello, Italo Svevo e Giuseppe Ungaretti. Non si tratta naturalmente di informazioni ufficiali, ma solo di supposizioni verosimili alla luce delle scelte effettuate negli anni passati dal Ministero dell'Istruzione.

La seconda prova varia a seconda del percorso di studi. Al Classico si dovrà tradurre una versione di latino, allo Scientifico ci sarà il test di matematica. Seconda prova diversa pure per il Linguistico (traccia di lingua straniera), per l'Artistico (traccia applicativa), per le Scienze umane e il Musicale e coreutico. Al Ministero dell'Istruzione il gruppo che si occupa della maturità è al lavoro da dicembre per elaborare idee, setacciare programmi, opere, epoche storiche e correnti letterarie. Si parte da 700 titoli per arrivare a una trentina da sottoporre al ministro nei giorni prima della prova. Ecco allora che tra gli argomenti di attualità, non vengono esclusi il terrorismo dell'Isis, la corruzione di politici, l'elezione del nuovo presidente della Repubblica, l'immigrazione, l'Expo 2015 di Milano.

Tra i siti più interessanti per aggiornamenti tempo reale ci sono quelli dedicati al mondo della scuola, tra cui studenti.it, scuolazoo.com e orizzontescuola.it. Da segnala la smentita ufficiale del Miur: "Nessuna sorpresa sulla terza prova dell'esame di maturità che non deve obbligatoriamente riguardare cinque materie, come trapelato su alcuni organi di stampa, ma fino ad un massimo di cinque, secondo quanto previsto dal Dm n. 429 del 2000. La terza prova è predisposta dalle Commissione d'esame sulla base del documento che è stato definito entro il 15 maggio scorso da ciascun Consiglio di classe".

Le ultime notizie appariranno qui sotto, senza necessità di fare refresh:

Durante l'evento aggiorniamo all'incirca ogni minuto:

7.26
 La traccia scientifica potrebbe essere un omaggio a Einstein (la sua teoria della relatività generale è datata 1915), alla missione di Samantha Cristoforetti, o al pericolo di epidemie come Ebola

7.23
Tra le tracce di attualità possibili il precariato, le pari opportunità, l’Expo e il tema dell'alimentazione, problemi dell’immigrazione con i suoi conseguenti sviluppi, terrorismo e Isis; mentre tra i temi storici spiccano il centenario della Prima Guerra Mondiale e i dieci anni dalla morte di Giovanni Paolo II, ma anche i 70 anni dalle bombe su Hiroshima e Nagasaki che potrebbero aprire ad una riflessione sul nucleare dalla seconda guerra mondiale fino ai nostri giorni. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il