BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Italia Svezia streaming dopo Germania Serbia

Domani sera inizierà l'Europeo Under 21, che si terrà in repubblica Ceca. Si tratta di un evento imperdibile, dove si esibiranno i migliori giovani d'Europa.




L'Italia debutta contro la Svezia, in quello che si preannuncia un match molto delicato. La squadra di Di Biagio ha raggiunto in modo brillante la fase finale dell'europeo, ed è pronta a giocarsi la vittoria del torneo, grazie a tanti giovani che hanno fatto molto bene in questa stagione. Tra i punti di forza dell'Italia troviamo in particolare l'esterno destro Davide Zappacosta, che ha fatto un'ottima stagione nell'Atalanta, il difensore centrale di proprietà della Juventus Rugani e l'attaccante del Sassuolo Domenico Berardi. Inoltre l'allenatore italiano è riuscito a cerare anche un bel gruppo, e quindi ci sono buone possibilità di andare avanti. L'Italia potrebbe scendere in con il 4-3-3, e oltre Berardi potrebbe esse4rci spazio per Battocchio e uno tra Belotti e Trotta. La Svezia sulla carta si presenta all'altezza dell'italia, e il commissario tecnico Ericson potrebbe puntare tutto sul suo cannoniere Guidetti, che nelle qualificazioni ha fatto grandi cose. Nell'uiltimo test effettuato qualche giorno fa è arrivato un buon pareggio contro la Danimarca per 2 a 2, e la Svezia ha messo in mostra un buon stato di forma.

Nel Gruppo A invece si terrà ,l'incontro tra Germania e Serbia. La squadra allenata da Hrubesh nelle ultime quattro gare giocate ha raccolto ben quattro vittorie, e si presenta come una delle favorite alla vittoria finale, inoltre può contare su stelle di assoluto valore come Ter Stegen, portiere titolare del Barcellona campione d'Europa. Da tenere in grande considerazione anche l'attaccante Hofmann, che nelle qualificazioni ha segnato ben sette reti su dieci partite giocate. Quindi la Germania presenta i suoi punti di forza in attacco e in porta, mentre qualche pecca la presenta in difesa. Anche la Serbia da il meglio di sè in attacco, con le due stelle Milunovic e Pesic, che hanno letteralmente trascinato la squadra del ct Dodic. Anche la Servbia viene da un buon momenrto di forma, e tutti si aspettano un match giocato ad alti livelli di intensità, perché Germani e Serbia giocano un calcio molto offensivo, anche se la bravura dei due portieri evita alle due difese di subire troppe reti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il