BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Prove Invalsi diretta risultati ufficiali usciti, domande e risposte corrette, soluzione uscia diretta aggiornamento tempo reale

Tempo di prove Invalsi 2015 per gli studenti della terza media. Appuntamento a domani. Ecco i siti per essere aggiornati in tempo reale.




Tutto ormai pronto per le prove Invalsi 2015 per la terza media, in programma domani venerdì 19 giugno. Le materie da affrontare sono due, italiano e matematica, e il test è diviso in due parti. Ammonta a due ore e mezza il tempo a disposizione, con una pausa di 15 minuti, per il lo svolgimento. La prova di italiano si articola in un compito di comprensione della lettura ovvero due brani da leggere e 10-15 domande collegate, e in uno sulle conoscenze grammaticali composto in 10 quesiti. Il test di matematica si articola in 20-25 domande. Non vanno dimenticate due indicazioni preliminari: la valutazione di questa prova fa media insieme alle altre e le griglie di valutazione sono le stesse in tutto il territorio nazionale.

Per ricavare informazioni utili ovvero per avere aggiornamenti in tempo reale sull'andamento delle prove, le domande sottoposte agli studenti con tanto di soluzione, è possibile consultare i vari Studenti.it, Skuola.net, ScuolaZoo.com e OrizzonteScuola.it, specializzati su tutto ciò che accade nella scuola italiana. A ogni modo, il web offre molte soluzioni per esercitarsi in vista delle prove. Il sito youmath.it, ad esempio, è specializzato sui test di matematica. In particolare sono a disposizione per la consultazione i testi per la terza media (anche relative all'italiano) per gli anni scolastici 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015 con tanto di griglia per la correzione dei risultati.

Allenamento online anche per il sito della casa editrice Zanichelli. Sono infatti raccolte alcune delle prove Invalsi degli anni precedenti, risolte e commentate quesito per quesito. Non solo, ma sono offerti alcuni utili suggerimenti, spesso trascurati per la preoccupazione e la fretta di rispondere: leggere attentamente le istruzioni su come svolgere la prova, chiedere spiegazioni all'insegnante se qualcosa non è chiaro, fare una croce vicino ai quesiti che sembrano facili, calcolare quanto tempo dedicare a ogni quesito, ridurre questo tempo per lasciare alcuni minuti liberi alla fine da dedicare alla revisione della prova, controllare il proprio passo ogni 15 minuti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il