BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Formula 1 streaming gratis Gp Austria aspettando streaming gara Moto 3, Moto 2, MotoGP prossimo Gp Assen diretta (AGGIORNATO)

Si accendono i motori della Formula 1 per il Gp d'Austria. Infine una presentazione sul prossimo Gp d'Olanda del motomondiale.




AGGIORNAMENTO: Bandiere rosse e grande tifo come sempre qui in Austria, in un clima mite dove tanti tifosi si aspettano una grande gara delle Ferrari nonostante la forza delle Mercedes dimostrato anche nelle qualifiche. Vetttel terzo, Raikkonen ottavo cerccheranno l'impresa che non è riuscito lo scorso Gran premio. Ben diverso per gli italiani sia piloti che scuderie l'attuale MotoModiale sia Moto 3, Moto 2 che MotoGp con tanti campioni che lottano per il titolo.

La Formula 1 arriva in Austria con lewis Hamilton che reduce dalla vittoria di Montreal è riuscito ad aumentare il suo vantaggio su Rosberg, ma soprattutto ha servito un duro colpo al suo compagno, che invece credeva di completare la rimonta in vetta al mondiale che era iniziata a Montecarlo. Dalle prime prove libere si capisce che i due piloti sono molto vicini, e Rosberg ha fatto segnare il miglior tempo, ma ha solo tre decimi di vantaggio sul suo compagno. tuttavia la seconda sessione di prove libere ha cambiato un pò gli equilibri in gioco, con Sebastian vettel che dopo non aver girato tutta la mattina a causa di un problema alla vettura è riuscito a far segnare il miglior tempo, e mettersi davanti alla Mercedes di Rosberg, mentre Hamilton è finito al quinto posto: si tratta di un risultato sorprendente, tuttavia le Ferrari sono consapevoli che nelle prove libere le Mercedes a volte nascondono il loro potenziale reale, per poi svelarlo in qualifica e in gara. Nella seconda sessione si è avuto anche un risultato positivo di raikkonen, che ha chiuso al terzo posto.

Il Motomondiale invece sarà di scena il prossimo week end, per il Gp di assen, che come tradizione si correrà di Sabato. In Moto 3 ormai Kent sembra avere il mondiale in pugno, e nonostante il nostro Batsianini stia facendo delle gare strepitose, il britannico riesce sempre ad avere la meglio, anche grazie a un pizzico di fortuna che non guasta mai. Bastianini è in ritardo di ben 51 punti, e a questo punto sembra essere consapevole che l'obiettivo realistico che può raggiungere è quello del secondo posto iridato, visto che ha ventuno punti di vantaggio sul portoghese Oliveira, altra rivelazione del mondiale. In classe Moto 2 Zarco ha 40 punti di vantaggio su rabat: la vittoria ottenuta in Spagna gli ha dato grande forza, e ad Assen potrà fare quello che adora, cioè gestire e aspettare che gli avversari commettono passi falsi, senza rischiare nulla. Infine in motoGp la vittoria di Lorenzo (la quarta di fila) ha messo con le spalle al muro Valentino Rossi, che dovrà cercare a tutti i costi la vittoria, altrimenti la testa del mondiale potrebbe andarsene in favore del suo compagno di team, che sta dominando questa parte centrale di stagione.

Il MotoGP, la Moto 2 e 3 e la F1 si potranno vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
Il MotoGP, la Moto 2 e 3 e la F1 saranno trasmesse in diretta tv sulla tv satellitare Sky che mette a disposizione Sky Go ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, che offre la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare tutto il weekend dalle prove alla gara con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il prezzo del singolo evento è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diverse emittenti straniere quali mandano live lo streaming sui propri siti web.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il