BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero treni, metropolitana, autobus: quando finisce, inizia, fasce garantite, informazioni aggiornate venerdì 26 Giugno 2015

Torna nuovamente a fermarsi il trasporto pubblico locale: da domani, martedì 23 giugno: orari e modalità stop a Milano e Bari




Torna nuovamente a fermarsi il trasporto pubblico locale: da domani, martedì 23 giugno, bus, tra e metro si fermeranno nelle principali città italiane. Domani si parte con Bari con lo sciopero indetto da OST FILT-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL: nel capoluogo pugliese, i mezzi pubblici si fermeranno per 8 ore, dalle 15:30 alle 23:30.

Mercoledì 24 giugno tocca nuovamente a Milano. A motivare la protesta sempre il malcontento dei lavoratori Atm costretti a turni di lavoro massacranti, e senza alcun incentivo, per garantire un potenziamento della circolazione dei mezzi durante il periodo di Expo 2015. Secondo quanto riportato da Cub Trasporti in una nota, infatti, lo sciopero è stato indetto per ribadire la contrarietà all'accordo siglato da tutte le altre organizzazioni sindacali con Atm per i sei mesi di Expo. La Confederazione Unitaria di Base Trasporti (Cub Trasporti) ha dunque proclamato un nuovo sciopero di 24 ore dei lavoratori del Gruppo ATM spa.

La circolazione di autobus, metro e tram si fermerà dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Per i pendolari che prendono i treni Trenord non si prospetta alcun disagio: sarà infatti garantita regolare circolazione dei treni lombardi. Tuttavia,dopo la precettazione dello scorso 11 giugno, per lo sciopero di domani, però, il prefetto Francesco Paolo Tronca ha avanzato l'ipotesi di compromesso, garantendo il regolare servizio sulla linea metropolitana 1 Rossa che porta a Rho Fiera per l’Expo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il