BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero treni, metropolitana, autobus Roma confermato ufficiale dopo Milano cancellato. Quando inizia, finisce, orari, garanzie

Altra settimana di intensi scioperi sul fronte del trasporto pubblico: mercoledì 24 e venerdì 26 mezzi fermi a Milano e nella Capitale: gli orari




AGGIORNAMENTO: Confermato lo sciopero a Roma per venerdì 26 Giugno, mentre per Milano salta ancora tutto e viene rinviato a data da destinarsi lo sciopero previsto per domani mercoledì 24 Giugno 2015

Si è aperta un’ennesima settimana di scioperi: a fermarsi sarà nuovamente il trasporto pubblico che ancora per qualche giorno creerà disagi a tutti coloro che per diverse esigenze devo spostarsi con i mezzi pubblici. Blocchi in vista a Roma e Milano: in particolare, nel capoluogo lombardo è in programma lo stop della circolazione dei mezzi pubblici mercoledì 24 giugno.

La Cub Trasporti ha proclamato un nuovo sciopero di 24 ore dei lavoratori Atm e la circolazione di metro, bus e tram si fermerà dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Nessun disagi invece previsto per la circolazione ferroviaria di Trenord.

Il nuovo sciopero è stato indetto per ribadire la contrarietà all'accordo siglato da tutte le altre organizzazioni sindacali con Atm per i sei mesi di Expo, che costringe i dipendenti Atm a potenziare e allungare i propri orari di lavoro per garantire l’efficienza dei servizi nel periodo dei Expo 2015 ma senza ricevere alcun incentivo. A questa situazione si aggiunge anche quella della paura scatenata dagli ultimi eventi violenti che hanno coinvolto dipendenti del trasporto pubblico ferroviario.

Il prefetto Francesco Paolo Tronca ha chiesto però che per la giornata di mercoledì possa essere assicurata la normale circolazione quanto meno della linea rossa della metropolitana 1 che porta a Rho Fiera, dove si trova il Sito Espositivo del’Expo, per evitare di creare problemi e disagi a cittadini e ai tanti turisti.

Venerdì prossimo 26 giugno, invece, a fermarsi 24 ore sarà il trasporto pubblico della Capitale: fermi i lavoratori Atac con disagi all'utilizzo e alla circolazione di metro A-B-B1-C, ferrovie Roma-Viterbo, Termini-Giardinetti, Roma-Lido, rete tram, rete bus, rete filobus; potrebbe subire variazioni o cancellazioni di corse anche il servizio notturno di superficie del 27 giugno, ma le corse di vetture e treni iniziate prima dell'inizio dello sciopero saranno portate a termine. Nessun disagio previsto per RomaTpl, Trenitalia, Ntv, Cotral.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il