BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero oggi Roma, Catania sciopero metropolitana, treni, aerei, autobus dopo Cagliari ieri e Luglio 2015 prossimi scioperi

Domani 25 giugno e venerdì 26 sciopero dei mezzi pubblici a Cagliari, Catania e Roma. Prossima ondata di scioperi nel mese di luglio. Quali sono




Si profilano intense giornate nere per la circolazione dei mezzi pubblici: nuovi scioperi in programma domani, giovedì 25 giugno e venerdì 26 a Catania e Roma. Domani mezzi pubblici fermi a Cagliari, dove il personale del Ctm incrocerà la braccia per 7 ore. L'agitazione, indetta da Orsa Autoferro Tpl, Faisa Cisal, Fts Css, si terrà dalle 9:45 alle 17:15. Il motivo dello sciopero è il mancato pagamento delle cosiddette Competenze accessorie unificate. Venerdì 26, i lavoratori AMT di Catania si asterranno dal servizio dalle 10 alle 18.

Venerdì 26 giugno, è stato confermato lo sciopero della circolazione dei trasporti pubblici a Roma dove i mezzi pubblici si fermeranno per 24 ore per lo sciopero dei lavoratori Atac, creando disagi alla circolazione di metro A-B-B1-C, ferrovie Roma-Viterbo, Termini-Giardinetti, Roma-Lido, rete tram, rete bus, rete filobus.

Altro sciopero dei mezzi si terrà dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio e potrebbe subire cancellazioni di corse anche il servizio notturno di superficie del 27 giugno, ma termineranno il loro servizio le corse di vetture e treni iniziate prima dell'inizio dello sciopero. Sempre per la giornata d venerdì, Usb lavoro privato ha proclamato uno sciopero di 24 ore del personale del settore automobilistico aziendale Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara. Nessun disagio previsto per RomaTpl, Trenitalia, Ntv, Cotral.

L’ondata di sciopero dei mezzi proseguirà anche nel mese di luglio: si parte con la Sardegna, dove l'11 luglio il sindacato Osr Fit-Cisl ha proclamato uno stop di 4 ore, dalle 18:30 alle 22:30. Nello stesso giorno è previsto uno sciopero del personale di bordo e di macchina per il settore ferroviario della Liguria, dove le divisione Long Haul Iesu e Passeggeri di Trenitalia si fermeranno dalle 21 alle 20:59 del 12 luglio.

Il 14 luglio a scioperare sarà il personale di Enav e Tecnhno Sky dalle 10 alle 18 a livello nazionale e dalle 13 alle 17 a Milano. Lo stesso giorno si fermerà anche la società Gh che opera nell'aeroporto di Venezia dalle 10 alle 14, il personale dipendente dell'aeroporto di Bologna dalle 10 alle 18, e il personale di controllo del traffico aereo dalle 13 alle 17. Infine, il 23 luglio in programma uno sciopero dei treni per la regione Piemonte della durata di 24 ore, e si fermerà anche il personale mobile di Trenitalia dalle 9:01 alle 17.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il