BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero oggi Roma treni, metropolitana, autobus: informazioni aggiornate, fasce garantite venerdì 26 Giugno dopo Cagliari ieri

In questa settimana ci saranno giorni difficili per chi dovrà usare i mezzi pubblici, perché in diverse città ci saranno diversi scioperi.




In particolare a Roma ci sarà lo sciopero delle metropolitane e delle filovie, e si terrà nella giornata di venerdì. In particolare questi operatori si fermeranno per protestare contro le condizioni contrattuali con le quali sono costrette ad avere a che fare. Le fasce orario nelle quali ci sarà la protesta sono molto ampie, cioè dalle 8 e 30 alle 17 e poi dalle 20 fino a fine servizio. Si tratta di uno sciopero che potrebbe mandare in tilt la capitale: infatti fermare allo stesso momento metropolitane e filovie costringerà tantissime persone a viaggiare in auto, e ciò non potrà che portare ad un traffico molto intenso. Gli organizzatori di questo sciopero si aspettano un'altissima adesione, perché in questi anni il settore dei trasporti pubblici è stato troppo trascurato, ed è giunto il momento di dire basta.

Non si protesterà solo nella capitale, ma in tante altre zone d'Italia. In particolare, nella giornata di Giovedì 25 Giugno, a Cagliari, si terrà lo sciopero dell'azienda che si occupa del trasporto pubblico su gomma. Sono previste quasi otto ore di sciopero (dalle 9.45 alle 17.15) e anche in questo caso la partecipazione dovrebbe essere massiccia, e si prevedono dei pesanti disagi sui trasporti pubblici. Anche qui si protesta per le condizioni contrattuali con le quali ritrovano ad avere a che fare i lavoratori: infatti l'azienda ha concluso un accordo su una novità che dovrebbe riguardare la busta paga dei dipendenti, tuttavia i sindacati non sono affatto d'accordo, ed è per questo che si è deciso di fare lo sciopero.

Roma e Cagliari sono solo due delle tante città dove i mezzi pubblici di tutti i tipi (dalle metropolitane ai treni) staranno fermi a causa di scioperi. Inoltre le proteste vedranno protagoniste altre grandi città da nord a sud. Ormai la pazienza degli operatori (che sono costretti a lavorare in precarie condizioni economiche e anche di sicurezza) è finita, e si risposte importanti dalla politica altrimenti questa sarà solo la prima di tante settimane nere dal punto di vista dei trasporti pubblici.

La partita tra - sarà possibile seguirla in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa - con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diverse emittenti straniere che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il