BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero Roma metropolitana, treni, autobus oggi: quando inizia e finisce, fasce garantite ufficiali venerdì 26 Giugno 2015

Le giornate di Giovedì e Venerdì saranno segnate da diversi scioperi che comprenderanno le città di Cagliari e Roma, ma non solo.




In particolare a Cagliari si terrà lo sciopero degli autobus. Questo sciopero si terrà Giovedì 25 Giugno e vedrà protagonista diverse sigle sindacali, che non hanno concluso un accordo con la'zienda, che invece vuole inserire una determinata voce in busta paga che i sindacati non vogliono accettare. Lo sciopero sarà messo in atto dalle 9.45 alle 17.15, e quindi ci sarà un pesante disagio per il traffico. Gli organizzatori si aspettano una grande partecipazione, perché si vuole dare un segnale forte all'azienda di autobus e avere più forza in sede di contrattazione nel momento in cui si deciderà di avere un incontro con l'azienda stessa.

A Roma invece, nella giornata di Venerdì 26, è previsto lo sciopero dei mezzi pubblici che vedrà protagonisti in particolare metropolitane e autobus, e anche in questo caso il traffico potrebbe andare in tilt, soprattutto perché molti romani che sono soventi spostarsi coi mezzi pubblici non avranno altra possibilità che prendere il proprio autoveicolo. In particolare lo sciopero avrà una durata molto estesa, che va dalle 8 e mezza alle 17 e dalle 20 fino a quando il turno non finirà. Anche in questo caso i sindacati hanno deciso questa massiccia mobilitazione perché si vogliono migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti, che in questi anni sono stati costretti a svolgere straordinari magari anche non retribuiti. I cittadini hanno protestato soprattutto nel modo in cui si è organizzato questo sciopero, perché far scioperare insieme sia i dipendenti delle metropolitane che degli autobus può portare un enorme disagio al pubblico, ma l'oviettivo degli organizzatori è proprio quello, per avere anche una forza maggiore nel momento in cui ci saranno delle trattative con le aziende. Per chi invece dovrà spostarsi su linee extraurbane c'è da dire che in questo caso non è previsto lo sciopero, e i mezzi che si occupano di queste rotte dovrebbero circolare in modo regolare, tuttavia conviene prendere le giuste informazioni prima di spostarsi, altrimenti si potrebbe incorrere in brutte sorprese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il