BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero Roma oggi treni, metropolitana, autobus quando inizia e finisce, fasce, informazioni aggiornate venerdì 26 Giugno 2015

Venerdì 26 Giugno si preannuncia una giornata complicata in ambito di trasporti pubblici a Roma, con diversi scioperi che andranno in atto.




Nella capitale Venerdì andranno in scena gli scioperi della metropolitana, degli autobus e dei tram. Si tratta di uno sciopero molto ampio, forse mai in un solo giorno hanno protestato tutti i lavoratori appartenenti a questi rami diversi di trasporti, tuttavia i sindacati hanno deciso per questo atto clamoroso perché si vuole far sentire in modo forte la voce di coloro che da anni aspettano che venga messa mano ai loro contratti. In particolare molto lavoratori aspettano il rinnovo dei contratti, e altri aspettano un adeguamento economico che tarda da tempo.

Lo sciopero prevede delle fasce orario molto ampie, che vanno dalle 8 e 30 alle 17 e dalle 20 alle 24. Gli utenti sono molto preoccupati, perché l'assenza contemporanea di tram, autobus e metropolitana porterà inevitabilmente tante persone a prendere la propria auto, in questo modo il traffico vivrà dei disagi incredibili. Per fare in modo di alleviare questa situazione sono previste alcune corse negli orari più sensibili, tuttavia ciò potrebbe essere non sufficiente a rendere il traffico più scorrevole.

Tra i provvedimenti presi in vista di questo sciopero c'è quello di consentire la circolazione nelle zone a traffico limitato anche a chi non è fornito di permesso. Inoltre lo sciopero dei mezzi non dovrebbe riguardare le tratte extraurbane, tuttavia si consiglia sempre di informarsi prima di mettersi in viaggio.

Le fasce garantite in particolar re sono quelle che vanno da inizio turno fino alle 8 e 30 e poi dalle 17 alle 20. Fuori da queste fasce come detto in precedenza si può avere la possibilità di trovare qualche corsa, ma ciò è altamente improbabile, quindi se si deve fare uno spostamento e si deve usare per forza il mezzo pubblico si consiglia di viaggiare in queste fasce orario.

Anche gli operatori Tim e Vodafone danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
C'è anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita -, sia tutti gli altri incontri.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diverse emittenti straniere quali che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il