BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ultime notizie pensioni anticipate: decreto previdenza sempre più considerato. Per chi, come funziona e quando

Il nodo delle pensioni in Italia potrebbe sbloccarsi con un decreto previdenza. Se ne parla dalla fine dello scorso anno.




Lo sblocco della questione pensioni potrebbe arrivare con un decreto previdenza. Non si tratta di una novità assoluta poiché già alla fine dello scorso anno era stata paventata questa opportunità nell'ottica di contenere la disoccupazione galoppante. Anche negli scorsi mesi l'ipotesi di velocizzare il cambiamento della legge sulle pensioni era stata più volte avanzata.

Tuttavia non c'è stata traccia di passi in avanti e l'appuntamento più naturale con le modifiche strutturali sembra essere quello della prossima manovra finanziaria e dunque, non prima della fine dell'anno. A ogni modo, tra le soluzione di cui si sta discutendo con maggiore insistenza c'è quella dell'assegno previdenziale. Tuttavia lo stesso premier si è dimostrato scettico sulla sua introduzione.

Le misure previste dal decreto sulla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, compresa l'estensione della possibilità di utilizzo del congedo parentale fino a 12 anni di età del bambino, sono invece strutturali e saranno finanziate anche nei prossimi anni. Il Ministero del Lavoro ha chiarito che le misure non sono solo sperimentali ma saranno stabili dal momento dell'approvazione definitiva del decreto sugli ammortizzatori sociali.

A regime gli oneri vengono quantificati in 140 milioni l'anno. Il decreto prevede tra le altre cose l'allungamento dei tempi di utilizzo del congedo parentale, mantenendo comunque il pacchetto a 6 mesi per la mamma e 11 mesi per la coppia, portando il tetto a 6 anni di età del bambino per il congedo retribuito al 30% (finora era a tre anni) e a 12 anni quello per il congedo non retribuito (finora era fissato a 8 anni). Sullo sfondo c'è il piano a firma Boeri, presidente dell'Inps. Il pacchetto di proposte è atteso entro la fine del mese e conterrà misure di congiunzione tra previdenza e assistenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il