BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGp streaming gara, qualifiche e prove Olanda aspettando Formula 1 streaming Silverstone prossima gara (AGGIORNATO)

La MotoGp si sposta in Olanda, mentre la Formula 1 attende il Gran Premio di Gran Bretagna, in programma a Silverstone




AGGIORNAMENTO: Parte in prima fila Valentino Rossi dopo una grande qualifica. Solo ottavo il suo diretto rivale, per il momento, al mondiale Lorenzo. Attenzione, però, alle condizioni meteo, in quanto potrebbero esserci dei temporali. La Formula 1 si risposa questo week-end per riprendere settimana prossima sul circuitito di Silverstone in Gran Bretagna.

E' tutto pronto per il Gran Premio d'Olanda di motociclismo, in programma sul circuito di Assen. Come al solito sarà la MotoGP a calamitare gli sguardi degli appassionati, con Valentino Rossi intento a respingere l'assalto del compagno di squadra Jorge Lorenzo, ormai arrivato ad un solo punto di distanza in classifica generale. Proprio i piloti Yamaha sono i più attesi nel nuovo atto del motomondiale, alla luce di quanto fatto vedere sino a questo momento.

La concorrenza non nasconde però le sue fiere intenzioni di dare battaglia. In particolare saranno le Honda di Marquez e Pedrosa a cercare di invertire la tendenza di questa prima parte della stagione, per cercare di ritornare in lotta per un titolo che sembra attualmente un miraggio. Anche le Ducati, però, vogliono cercare di mettere pressione alle Yamaha, per indurre Rossi e Lorenzo a quegli errori sinora evitati e che hanno contribuito non poco a scavare il solco esistente nella graduatoria. Si preannuncia comunque una gara estremamente tirata, come del resto tutte quelle disputate sino a questo momento.

La Formula 1 attende invece il prossimo atto, che andrà in onda a Silverstone. Il circuito inglese sembra destinato a confermare la netta supremazia fatta sinora registrare dalle Mercedes. La lotta per il titolo è ormai circoscritta a Lewis Hamilton e Nico Rosberg, con il tedesco in grande spolvero negli ultimi gran premi. Il campione del mondo potrà però correre in casa e questo potrebbe rivelarsi un vantaggio non da poco. Le frecce d'argento sembrano comunque destinate a dominare ancora una volta.

In casa Ferrari il morale non è precisamente alle stelle. Vettel continua a lottare e ad inanellare risultati con grande regolarità, andando a volte anche oltre i limiti della macchina, ma Raikkonen nelle ultime gare non ha combinato molto. Per il finnico, ancora alle prese con il rinnovo contrattuale, sembra ormai arrivato il momento di dimostrare se può veramente essere il secondo ideale per Vettel. Se continuasse a collezionare risultati di scarso rilievo, per Maranello potrebbe presto diventare concreta la possibilità di un suo taglio. Ora sta proprio a Raikkonen dimostrare di avere ancora voglia di lottare per rimanere sulla sua vettura.

Il MotoGP, la Moto 2, la Moto 3 e il Gran Premio di F1 verranno trasmessi in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
Il Gran Premio di Formula 1 e la MotoGP, Moto 2, Moto 3 saranno trasmesse in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare l'intero weekend di prove e gare. Il tutto al costo di 9,90 ad evento (per tutto il weekend di prove, qualifiche e gara), al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
Oltre a queste opzioni, diverse emittenti straniere quali ORF e RSI La2 trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il