BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGp streaming gara, prove, qualifiche aspettando Brasile Paraguay

C'è grande attesa tra gli sportivi per la MotoGP in Olanda e per la gara tra Brasile e Paraguay di Copa America




La MotoGP si appresta a dare vita ad un nuovo atto, stavolta ad Assen, ove avrà luogo il Gran Premio d'Olanda. Una tappa che potrebbe rivelarsi decisiva per il motomondiale, scremando il lotto dei potenziali aspiranti alla vittoria finale. Il più indicato ad uscire definitivamente dalla lotta è il campione iridato, lo spagnolo Marc Marquez, che non può più permettersi il minimo sbaglio, visto il distacco che lo separa da Valentino Rossi e da Jorge Lorenzo.

Proprio i due piloti della Yamaha sono chiamati a disputarsi la testa della classifica, ove sono attualmente divisi da una sola lunghezza. Per il pilota pesarese si tratta di una gara molto delicata, anche se Assen è un circuito sul quale ha spesso fatto registrare ottime prove. Le ultime prove di Lorenzo hanno però eroso un vantaggio che sino a qualche tempo fa era di assoluta sicurezza e ora a Rossi non rimane che tirare al massimo per mettere il muso della sua moto davanti a quello del compagno di squadra.

La Copa America ha intanto fatto registrare i primi verdetti, con il Cile vittorioso sull'Uruguay e il Perù capace di fare altrettanto sulla Bolivia. Ora rimane da vedere chi sarà tra Argentina e Colombia e tra Brasile e Paraguay a raggiungere il penultimo atto della manifestazione. Se la prima gara sembra molto equilibrata, la partita tra i verdeoro e il Paraguay sembra invece segnata in partenza. La Selecao è infatti una delle favorite d'obbligo della manifestazione e punta a cancellare almeno in parte il ricordo della terrificante sconfitta con la Germania nel mondiale organizzato dodici mesi fa, in casa.

La partita tra Brasile e Paraguay è un classico della manifestazione, se si pensa che le due squadre si sono già incontrate 29 volte, con 14 successi brasiliani e 7 degli avversari. Il Brasile deve fare a meno della sua stella, Neymar, squalificato per quattro turni dopo la rissa con la Colombia. All'attacco si presenterà con Firmino, appena passato al Liverpool per oltre 40 milioni di euro e due vecchie conoscenze del calcio italiano, Robinho e Coutinho. Nel Paraguay gioca invece il terzino dell'Udinese, Piris, ormai un veterano. La gara potrebbe vedere un Paraguay chiuso in difesa e pronto a ripartire con veloci puntate offensive, mentre il Brasile sarà chiamato a fare il gioco.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il