BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGp streaming live gratis Olanda diretta

Ad Assen è tutto pronto per il Gran Premio d'Olanda, ottavo atto del mondiale di motociclismo




C'è grande attesa tra gli appassionati di motociclismo per il Gran Premio d'Olanda, ottavo atto del mondiale. Il circuito di Assen sarà chiamato a fornire nuove indicazioni sulla lotta scoppiata in MotoGP, con una classifica nella quale Valentino Rossi guida davanti al compagno di scuderia Jorge Lorenzo, con un solo punto di vantaggio. Alle loro spalle c'è il duo della Ducati formato da Andrea Iannone e Andrea Dovizioso, mentre è soltanto quinto il deludente Marc Marquez, che pure alla vigilia del mondiale era indicato come il logico favorito.

Proprio il campione del mondo uscente rappresenta la maggiore delusione d'annata. Una lunga serie di passi falsi lo ha infatti portato a ben 69 punti di distanza dalla vetta, un distacco che in pratica lo costringe a non sbagliare più se non vuole dire addio ai sogni di gloria e al titolo ancora detenuto. Già ad Assen il pilota iberico deve far capire se può ancora lottare per vincere la MotoGP o se invece dovrà limitarsi a puntare su qualche vittoria di tappa, deponendo ogni ambizione di classifica.

In casa Honda si guarda con molta preoccupazione a quanto sta accadendo, anche perché agli errori di Marquez si sono sommati i guai fisici da cui soltanto ora sta uscendo Dani Pedrosa. In ragione di ciò la scuderia si trova attualmente a mal partito di fronte a Yamaha e Ducati, con prospettive future non molto brillanti.

La Ducati guarda ad Assen come un possibile spartiacque, il quale dovrà dire se le moto di Borgo Panigale possono già da quest'anno puntare alla vittoria finale o dovranno rimandare al prossimo anno l'assalto al titolo. Su un circuito ostico, Dovizioso e Iannone sono chiamati a dare qualcosa in più e a fornire prova di quella maturità che è mancata sinora. Ove il duo della Ducati riuscisse a fornirla, la seconda parte del mondiale potrebbe diventare molto spettacolare.

Intanto le qualifiche hanno fornito un primo responso, con Valentino Rossi capace di arpionare la prima pole position dell'annata, davanti a Espargaro e Marc Marquez, mentre le Ducati stentano, come del resto Jorge Lorenzo, fermo all'ottavo posto sulla griglia di partenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il