BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 8.4, Apple Music streaming, Radio Apple gratis: come funzionano da oggi con aggiornamento in Italia

Tra le novità imminenti del mondo di Cupertino c'è Apple Music, il servizio per l'ascolto di musica in streaming. Appuntamento a martedì.




Sarà l'aggiornamento iOS 8.4, disponibile da martedì 30 giugno 2015, la prima porta di accesso verso Apple Music, il servizio di Cupertino per l'ascolto di musica in streaming. Non sarà richiesto nulla per i primi 3 mesi, dopodiché saranno necessari 9,99 dollari al mese per continuare a fruire di questa opportunità. Secondo Eddy Cue, Senior Vice President Internet Software and Services di Apple, "tutti i modi in cui le persone amano ascoltare la musica sono riuniti in un'unica app, che è al contempo un rivoluzionario servizio di streaming, una radio live internazionale e un modo straordinario per restare in contatto con gli artisti".

In una sola libreria sono raggruppati anche i brani acquistati su iTunes Store, le tracce importate da un CD o le canzoni scaricate da un sito. Il servizio sarà gestibile con l'assistente vocale Siri che potrà essere interrogato con richieste come "riproduci i brani principali del 1982", "fammi sentire altre canzoni come questa", "dopo questo brano, riproduci They Want My Soul", "aggiungi il nuovo album dei Blur alla mia libreria". A curare le playlist ci sono anche riviste e servizi specializzati, come Rolling Stone, Q Magazine, Pitchfork, DJ Mag e Mojo. Da parte loro, artisti e band possono condividere foto, testi, filati e pensieri.

Tra le principali novità c'è Beats 1, la radio in diretta dalle grandi città del mondo. Non è però chiaro se sarà subito disponibile anche in Italia. La società di Cupertino ha però già annuncuiato Zane Lowe, Ebro Darden e Julie Adenuga e i loro team di DJ. In attesa dell'iPhoone 7 (o iPhone 6S) su cui sarà già preinstallato, l'iOS 8.4 sarà scaricabile su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il