iOS 8.4 e Apple Music iPhone 5S, iPhone 6, iPhone 4S, iPhone 5: come usare, configurare musica e radio gratis in streaming

Nel pomeriggio la società di Cupertino rilascerà un nuovo aggiornamento di sistema operativo che introdurrà Apple Music.

iOS 8.4 e Apple Music iPhone 5S, iPhone


Oggi martedì 30 giugno 2015 è il giorno del rilascio dell'iOS 8.4, aggiornamento di sistema operativo compatibile con iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione. L'importanza di questo upgrade va ricercata nella possibilità di iniziare a fruire di Apple Music, il servizio per l'ascolto di canzoni in streaming con cui Apple farà concorrenza ai vari Spotify, Rdio e Pandora. Per i primi 3 mesi tutte le funzionalità saranno gratuite, poi servirà un abbonamento mensile per proseguire con la fruizione.

La novità è rappresentata da Beats 1, la prima stazione radio live della società di Cupertino, integralmente dedicata alla musica. Trasmetterà rigorosamente in diretta in oltre 100 Paesi, tra cui l'Italia, proponendo l'ascolto di canzoni e di interviste a cantanti e band. Il servizio potrà essere gestito vocalmente attraverso l'assistente Siri. Altre novità che il nuovo aggiornamento software porterà con sé sono la correzione di una serie di errori nella programmazione delle precedenti release.

A che ora sarà disponibile l'iOS 8.4? A quanto pare, la società di Cupertino ha deciso di anticipare i tempi e lo metterà a disposizione quando in Italia saranno le 17. Le ragioni andrebbero cercate nel palinsesto della radio. Per verificare la presenza dell'iOS 8.4 per poi procedere al download e alla successiva installazione è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa direttamente dal dispositivo oppure collegando il device a un Mac o a un PC via iTunes. Si ricorda che l'upgrade non è indispensabile e può essere effettuato anche nei prossimi giorni, magari dopo aver verificato l'effettivo funzionamento.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il