BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iOS 8.4, Apple Music e Radio iPhone, Mac, Pc streaming gratis e pagamento: come funziona, guida come usare e configurare

La società di Cupertino punta sulla facilità d'uso per fare centro con il suo servizio per l'ascolto di musica in streaming.




Il punto di forza di Apple Music, nuovo servizio per l'ascolto di radio e canzoni on demand in streaming, è la sua semplicità d'uso. Basterà aggiornare il proprio dispositivo alla release più recente del software mobile, l'iOS 8.4, gratuitamente scaricabile e installabile, e il gioco è fatto. I dispositivi compatibili sono iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione. Apple Music è utilizzabile anche da Mac e da PC attraverso la piattaforma iTunes e a breve lo sarà anche per smartphone e tablet equipaggiati con Android e Windows Phone.

Due caratteristiche del servizio sono la gestione anche con la voce, sfruttando l'assistente Siri, e la presenza di un radio, Beats 1, che trasmetterà in diretta per tutto il giorno. Tra i DJ internazionali che fanno parte della squadra ci sono Zane Lowe da Los Angeles, Julie Adenuga da Londra, Ebro Darden da New York. Si accennava alla facilità di utilizzo: gli utenti potranno muoversi tra Per Te con i suggerimenti e le playlist personalizzate; Novità con le ultime uscite; Radio ovvero Beats 1 che trasmetterà in diretta per tutto il giorno; Connect per comunicare con artisti e band; Musica per ascoltare le canzoni su iPhone, iPad e Mac.

I primi 90 giorni di utilizzo della piattaforma saranno completamente gratuiti. Quindi verrà chiesto di stipulare un abbonamento mensile a 9,99 euro. Nel caso di una famiglia fino a 6 persone, c'è la possibilità di acquistare un cumulativo a 14,99 euro. La fase di registrazione, indispensabile per accedere al servizio, passa anche dall'indicazione dei dati della propria carta di credito. Alla scadenza dei 3 mesi, infatti, sarà addebitato in automatico l'importo richiesto per continuare a fruire dal servizio. Nel caso in cui l'utente non voglia più utilizzare il servizio, è sufficiente recedere fino a un giorno prima della scadenza del periodo di prova.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il