BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2015 ordinario, precompilato proroga ufficiale e ulteriori modifiche e proroghe 770 2015, Durc Online, Unico a Luglio Agenzia

Tante le scadenze fiscali in programma per questo mese di luglio appena iniziato: dal nuovo Durc online alla presentazione dei modelli 730 e 770. Le novità




AGGIORNAMENTO: Come avevamo previsto alla fine è arrivata la proroga ufficiale per il 730 2015 ordinario e precompilato dall'Agenzia delle Entrate. La novità ufficiale. La proroga di ambedue sarà solo riservata a chi ha inviato il 730 2015 tramite intermediario abilitato come Caf e professionisti e solo se questi hanno inviato l'80% dei modelli. Quindi, la proroga rimane per il 20%. La data è stata spostata al 23 Luglio. E colorto che hanno già inviato il 730 regolarmente potrebbero in questo modo ottenere il rimborso regolarmente

Tante le scadenze fiscali in programma per questo mese di luglio appena iniziato: oggi primo luglio al via la procedura di invio del Durc online 2015, Documento Unico di Regolarità Contributiva, certificato unico che attesta la regolarità di pagamenti e adempimenti previdenziali, assistenziali e  assicurativi, nonchè l’adempimento a tutti gli altri obblighi previsti dalla normativa vigente nei confronti di Inps e Inail. In realtà, i Consulenti del Lavoro hanno chiesto una proroga della novità online al prossimo 30 settembre.

Il Durc contiene i risultati delle verifiche effettuate parallelamente da Inail, Inps e Cassa Edile sulla posizione contributiva dell'impresa, e permette di verificare la regolarità contributiva con un’unica operazione nelle banche dati di Inps, Inail e Casse Edili, inserendo il codice fiscale del soggetto da controllare. Per quanto riguarda le scadenze dei pagamenti, si parte da lunedì 6 luglio, quando si dovrà effettuare il primo versamento di Unico 2015, prorogato già dal 16 giugno, spettante ai contribuenti che presentano, appunto, il modello Unico per la dichiarazione dei redditi 2015, vale a dire contribuenti titolari di Partita Iva, aderenti al regime dei nuovi minimi e del forfettario. Si può comunque pagare anche oltre il 6 luglio, e fino al prossimo 20 agosto, con una maggiorazione dello 0,4%.

Martedì prossimo 7 luglio, termine di scadenza per la presentazione del modello 730 2015, sia in versione precompilata che in versione cartacea. Nonostante settimane fa Caf e commercialisti abbiano avanzato la richiesta di una proroga di presentazione del modello al prossimo 23 luglio, sono ancora attese risposte ufficiali da parte dell’Agenzia delle Entrate. Ed ecco riproporsi il solito problema di ogni anno quando, a causa dell’ingorgo delle scadenze fiscali, i professionisti abilitati chiedono proroghe che arrivano o il giorno stesso della scadenza fissata, o non arrivano proprio.

Anche per la presentazione del modello 770 è stata chiesta una proroga di presentazione dal 31 luglio al prossimo settembre, ma anche in questo caso l’Agenzia delle Entrate non  ha ancora comunicato nulla di ufficiale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il