BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni ultime notizie Governo Renzi riforma : assegno minimo o universale, quota 100. Il piano di Boeri e le sue scelte

Dovrebbe essere presentato alle Camere probabilmente l’8 luglio il nuovo piano pensioni del presidente dell’Inps Boeri e nuove indiscrezioni




Dovrebbe essere presentato alle Camere probabilmente l’8 luglio il nuovo piano pensioni del presidente dell’Inps Boeri, che, secondo quanto finora trapelato e compreso, dovrebbe contenere solo interventi negativi e tagli a baby pensioni, pensioni di invalidità, reversibilità, cumulo, guerra, possibili modifiche alle ricongiunzioni onerose, e ricalcolo contributivo.

Le novità e ultime notizie confermerebbero come unico intervento positivo, la proroga al contributivo donna, probabilmente da estendere anche agli uomini. Dubbi sull’assegno universale che, seppur approvato, dovrebbe riguardare non tutti ma solo i meno abbienti mentre sono scomparsi i piani di prepensionamento, con quota 100, piano Damiano e staffetta generazionale, rimandati dallo stesso Boeri.

E’ possibile dunque che il presidente dell’Inps decida di agire con questi interventi decisamente drastici, e che certamente scontenteranno molti, per recuperare nuovi soldi, però, da reinvestire successivamente in interventi positivi. E’ possibile anche che, a sorpresa, anche se non troppo visti i suoi iniziali annunci, Boeri proceda con una completa revisione della gestione Inps, seguendo il principio di solidarietà e perseguendo l’urgenza di ristabilire equità.

Ma anche in questo caso gli interventi previsti sarebbero quelli su baby pensioni, pensioni di invalidità, reversibilità, cumulo, ricalcolo degli assegni che, però, non tutti guardano di buon occhio, dal ministro della P.A. Madia al ministro del Lavoro Poletti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il