BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Saldi oggi Roma, Milano, Napoli, Torino, Genova, Bologna e altre città giorno inizio. Calendario saldi estivi 2015 e quando fine

Sono iniziati ieri in Campania i saldi estivi 2015. Tra oggi e domani parteciperanno tutte le altre regioni italiane. Il calendario completo.




Luglio 2015 è il mese dei saldi estivi. Sono coinvolte tutte le città italiane, grandi e piccole, compresi i capoluoghi di regione Milano, Roma, Napoli, Bologna, Torino, Genova, Firenze, Venezia, Bari, Perugia, Potenza, Palermo, Cagliari, L'Aquila, Campobasso, Trieste, Aosta, Trento, Catanzaro, Ancona. Fra ieri, oggi e domani, tutte daranno il via alla stagione degli sconti. Nel dettaglio, in Abruzzo i saldi andranno dal 4 luglio al 3 settembre, in Basilicata dal 3 luglio al 3 settembre, in Calabria dal 4 luglio al 30 settembre, in Campania dal 2 luglio all'1 settembre, in Emilia Romagna dal 4 luglio al 3 settembre, in Friuli Venezia Giulia dal 4 luglio al 31 agosto.

E ancora, nel Lazio dal 4 luglio fino a un massimo di 6 settimane, dal 4 luglio fino a un massimo di 45 giorni, in Lombardia dal 4 luglio al 3 settembre, nelle Marche dal 4 luglio fino all'1 settembre, in Molise dal 4 luglio al 10 settembre, nel Piemonte dal 4 luglio fino a un massimo di 45 giorni, in Puglia dal 3 luglio al 15 settembre, in Sardegna dal 4 luglio al 15 settembre, in Sicilia dal 4 luglio al 15 settembre, in Toscana dal 4 luglio al 3 settembre in Umbria dal 4 luglio al 3 settembre, in Valle D'Aosta dal 4 luglio al 30 settembre, in Veneto dal 4 luglio al 31 agosto, in Trentino Alto Adige viene concessa liberà ai commercianti di scegliere la durata del periodo dei saldi.

Come ogni anno, fanno la loro comparsa i suggerimenti per approfittare al meglio di questo periodo d'acquisto promozionale. Viene sottolineato come su ogni prodotto debba essere indicato in modo chiaro e ben leggibile il prezzo di vendita al pubblico. In questi giorni che precedono i saldi non possono essere effettuate proposte promozionali che riguardino la stessa tipologia di prodotti stagionali. Secondo gli analisti, seppur molto frequentata, i saldi estivi 2015 porteranno meno incassi rispetto a quelli degli anni precedenti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il