BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Referendum Grecia diretta previsioni oggi, risultati ufficiali, parziali sondaggi ultimi aggiornamenti in tempo reale diretta

I destini della Grecia e dell'Europa passano dall'esito del referendum di domani. Ecco come rimanere aggiornati su affluenza e risultati.




Conto alla rovescia per il referendum in Grecia di domani domenica 5 luglio 2015. Per conoscere aggiornamenti su proiezioni e risultati, consigliamo di consultare i portali generalisti di informazione, come i vari corriere.it, repubblica.it, ilsole24ore.com e tg24.sky.it. Anche noi di businessonline.it seguiremo la diretta dell'evento, indicando i dati sull'affluenza e seguendo lo spoglio. In Europa cresce l'incertezza e l'esecutivo di Angela Merkel si sta preparando a provvedere, se la situazione dovesse finire fuori controllo, a degli aiuti umanitari per la Grecia: è stato già istituito un gruppo di lavoro. Gli ultimi sondaggi danno il sì davanti: l'ultimo di Euro2day segnala i favorevoli all'accordo con i creditori al 43,5% e i contrari al 39,9%.

Il quesito sulla scheda è molto semplice: deve essere accettato il progetto di accordo presentato da Commissione europea, Bce e Fmi nell'Eurogruppo del 25 giugno 2015? Secondo il Consiglio d'Europa, le modalità del voto sono da bocciare: quesito poco chiaro; preavviso troppo breve, impossibile schierare osservatori internazionali. A ogni modo, per Atene la proposta è accettabile solo con alcuni ritocchi: sconto Iva nelle isole, rinvio riforma lavoro, contributi alle pensioni più basse fino al 2019, raddoppio graduale tassa imprese, meno spesa militare; altrimenti votare no. Per Bruxelles, la proposta del 25 giugno è tecnicamente scaduta; il voto non può avere conseguenze giuridiche, ma solo valore politico e nessun negoziato è possibile fino al referendum.

Qual è l'attuale situazione in Grecia? Le banche non hanno più soldi in cassa e soffrono di problemi di liquidità. I clienti che hanno potuto hanno già fatto scorta di euro. Dai bancomat sono sparite le banconote da 20 euro. Per quanto riguarda il turismo, si viaggia con una media di 50.000 disdette al giorno. Il tasso di rinuncia dei biglietti di andata per la Grecia prenotati online è schizzato al 22%. Per quanto riguarda il comparto benzina, i trasportatori hanno i serbatoi dei camion vuoti e le maggiori catene della grande distribuzione stanno organizzando flotte logistiche autonome per non svuotare gli scaffali e garantire l'arrivo della merce.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il