BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ultime notizie pensioni piano Boeri con alcune modifiche , riforma fecondazione eterologa, 770, 730 precompilato oggi domenica

Approvati i nuovi decreti fiscali, approvata la proroga del 730 al 23 luglio, e approvate novità per fecondazione eterologa: le ultime notizie oggi lunedì'6 Luglio 2015




Via libera ai cinque decreti fiscali e alle novità Equitalia; via libera dal ministro Lorenzi alle nuove indicazioni sulla fecondazione eterologa, via libera alla proroga di presentazione del modello 730 2015 al prossimo 23 luglio: vediamo novità ed ultime notizie ad oggi lunedì 6 Luglio 2015

Pensioni: Il nuovo piano di interventi sulle pensioni che il presidente dell’Inps, Tito Boeri, si prepara a presentare finalmente mercoledì prossimo 8 luglio alle Camere, dovrebbe prevedere misure negative come tagli su baby pensioni, pensioni di invalidità, reversibilità, cumulo e ricalcolo contributivo che, come precisato dal presidente dell’Inps in questa settimana, interesserebbe solo le pensioni più elevate ma anche quelle in essere. Nuovi aggiornamenti anche per l’assegno universale, che fino a qualche giorno fa sembrava dovesse scomparire dal piano di Boeri dopo che il premier Renzi lo aveva definito incostituzionale, si è nuovamente ritrattato e ora sì, potrebbe esserci l’assegno universale ma non per tutti. Sarebbe, infatti, riservato solo ai meno abbienti. Nulla, invece, sui piani di prepensionamento, né su quota 100, né su uscita a 62 anni di età con 35 anni di contributi e penalizzazioni, né su staffetta generazionale. Troppo costosi questi sistemi e troppo poche le risorse economiche di cui lo Stato dispone in questo momento.

Riforma Fisco Equitalia: Via libera ai cinque decreti fiscali su stima e monitoraggio dell'evasione fiscale, revisione del sistema sanzionatorio, interpello e contenzioso, riscossione, riorganizzazione delle Agenzie fiscali. Rinviata, invece, all’autunno la riforma del catasto. Tra le altre novità, possibilità di pagare in maniera dilazionata, fino a 72 rate, i pagamenti Equitalia ed è previsto anche il taglio dell'aggio della riscossione che andrà all'erario, e che scende dall'8% al 6,5%.

730 ordinario e precompilato e 770: E’ stata finalmente confermata la proroga di presentazione del modello 730, precompilato e ordinario, al prossimo 23 luglio, ma interesserà solo il 20% dei contribuenti, per i quali slitteranno in rimborsi Irpef in busta paga da luglio ad agosto. Il testo del decreto, infatti, stabilisce che i Caf e i professionisti abilitati devono trasmettere comunque entro il 7 luglio l’80% delle dichiarazioni all’Agenzia delle Entrate. Ancora attese risposte invece per quanto riguarda la richiesta della proroga della scadenza del 770 2015 sia ordinario che semplificato dal 31 luglio al prossimo mese di settembre. Mentre i Consulenti del Lavoro attendono, il ministro dell’Economia Padoan ha dichiarato che “non ci sono ragioni tecniche valide per il differimento della scadenza della presentazione del modello 770” e quindi al momento resta fissata la scadenza del 31 luglio.

Riforma fecondazione eterologa: Mentre la riforma della sanità procede soprattutto a livello regionale, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha firmato il documento che dà il via libera all'accesso all'eterologa con le nuove linee guida della legge sulla fecondazione assistita. Tra le novità anche la possibilità della doppia donazione sia di ovociti che di seme. Esclusa, invece, la selezione delle caratteristiche fisiche. Diverse le altre variazioni introdotte rispetto alle linee guida attualmente in vigore, dalle indicazioni per la coppia che accede ai trattamenti di fecondazione assistita, alle procedure puntuali e precise che dovranno essere riportate nella cartella clinica rispetto al passato. Previsto anchee l'accesso generale a coppie sierodiscordanti, cioè in cui uno dei due partner è portatore di malattie virali sessualmente trasmissibili per infezioni da Hiv, Hbv o Hcv. Nella versione precedente questa possibilità era contemplata solo per l'uomo portatore, mentre in quella attuale è consentita anche alla donna portatrice. Nuove indicazioni cliniche anche per l'accesso alle tecniche di Procreazione medicalmente assistita (Pma), con la cosiddetta ‘doppia eterologa’, a condizione he entrambi i componenti della coppia possano ricevere gameti donati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il