BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 7 e iPhone 6S: tecnologia nuove inserite o già applicate e potenziate tra le novità questa settimana

Alcune delle novità introdotte nell'Apple Watch potrebbero essere mutuate nella prossima generazione di iPhone. Appuntamento a settembre.




Come sarà il nuovo iPhone 7? Il punto di riferimento è l'Apple Watch. Proprio così: alcune delle soluzioni implementate dalla società di Cupertino nello sviluppo dell'orologio multimediale saranno riprese anche nella prossima generazionale del melafonino. Due in particolare le novità da mettere in conto. La prima è l'introduzione della tecnologia Force Touch, attraverso cui il display è in grado di riconoscere il diverso livello di pressione delle dita così da attivare nuove funzioni. A tal proposito, il sensore Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali potrebbe essere integrato sull'intera superficie dello schermo anziché sul tasto Home .

La seconda è l'impiego dell'alluminio serie 7000 nella realizzazione della scocca. Si tratta di un materiale capace di coniugare leggerezza e resistenza. Proprio quella oggetto di lamentele in riferimento all'attuale top di gamma iPhone 6. Ci sono indiscrezioni anche sulla messa a scaffale di un modello di colore rosa. Sono poi arrivate nuove conferme sulla messa a scaffale di due versioni di iPhone, da 4,7 e da 5,5 pollici, al pari di quanto fatto con le ultime produzioni.

Nel corso della settimana è stato poi ipotizzato come l'Apple SIM, la scheda universale attraverso cui scegliere uno tra i piani tariffari proposti da ogni gestore, possa fare la sua comparsa anche sul prossimo iPhone. Il servizio, si ricorda, è ora possibile su iPad Air 2 e iPad mini 3 limitatamente negli Stati Uniti e nel Regno Unito con gli operatori AT&T, Sprint e T-Mobile negli Stati Uniti e EE nel Regno Unito. I prossimi Paesi in cui sarà supportata sono Australia, Canada, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Svizzera e Turchia. Abbiamo anche cercato i costi. Ebbene, con GigSky, un italiano che si reca in Francia o negli Stati Uniti spenderebbe 10 euro per 40 MB per 3 giorni, 25 euro per 200 MB per 7 giorni, 35 euro per 400 MB per 14 giorni, 50 euro per 1.000 MB per 30 giorni.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il