BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGp Moto 2, Moto 3 streaming gara gratis dopo streaming MotoGP Olanda precedente turno diretta

Nel pomeriggio si è avuta la seconda sessione di prove libere del Gp di Sachsenring, valido per il nono appuntamento del motomondiale.




Dalle prove si sono avuti risultati subito importanti, alcuni un pò a sorpresa, che già possono creare una previsione in vista di quello che potrebbe accadere tra qualifiche e gare. In Motogp il miglior tempo è stato fatto registrare da Marq Marquez, che ha fermato il tempo sull'1.21.621, facendo registrare un tempo di più di un decimo migliore rispetto a quello fatto segnare dalla sorpresa Bradley Smith, che ha confermato gli ottimi tempi fatti registrare in mattinata. Valentino Rossi invece si è piazzato settimo, dopo aver fatto registrare il secondo tempo in mattinata, un preoccupante passo indietro. L'altro grande protagonista di questa gara, Lorenzo, invece dopo aver fatto segnare il settimo tempo in mattinata si è ripreso portandosi al quarto posto, con un distacco da Marquez comunque limitato di soli due decimi e mezzo. In Moto 2 invece le prove libere hanno visto finora protagonista assoluta Lowes, che ha confermato che questo gran premio gli piace molto, che è in grado di esaltare le sue caratteristiche. Dietro di lui ci sono il giapponese Nakagami e il leader iridato Zarco, che in queste prove ha pensato a controllare soprattutto il suo avversario più temibile Rabat. Infine in Moto 3 dopo il primo posto della mattina Kent ottiene anche il primo posto della seconda sessione di libere, davanti all'italiano Antonelli, mentre al terzo posto si piazza il francese Masbou.

Nel Gp di Assen è arrivata la terza vittoria stagionale di rossi, arrivato davanti a Marquez e Lorenzo, mentre tra gli altri italiani bisogna segnalare la buona prova di Iannone che si piazza quarto. Al via Rossi si allontana da tutti e prova ad imbastire la fuga, ma Marquez ne ha quanto il Dottore e allora la fuga si trasforma in un testa a testa trai due. Nel frattempo da metà gruppo risale Lorenzo, che verso metà gara si ritrova terzo e fa un tentativo per riprender i due fuggitivi, ma rendendosi conto che sono troppo distanti preferisce gestire. Davanti invece i due si avvicinano al'ultimo giro tra un sorpasso e l'altro, proprio nell'ultima tornata Marquez prova a superare Rossi ma lo spazio non c'è e i due si toccano, rossi però rimane in piedi e arriva la vittoria.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il