BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Motogp streaming Germania aspettando streaming tappa Vannes Tour de France cronosquadre

Finale di settimana con in primo piano il mondo delle due ruote, sia con il motociclismo che con il ciclismo. Per il primo il GP di Germania, per il secondo il Tour de France; per entrambi trasmissione in diretta streaming gratis.




Aggiornamento: Giornata difficile per gli italiani dove Rossi parte per recuperare al sesto posto con davanti Marquez e Pedrosa, mentre nel Tour tappa interlocutoria ma attenzione che Nibali deve rispondere dopo una prova non eccelsa ieri dove è sembrato davvero fuori forma.

Due settimane dopo il finale serrato sul circuito di Assen, la MotoGp si presenta in Germania, sul circuito del Sachsenring per una nuova prova, con Rossi che ha riconquistato un margine di vantaggio su Lorenzo e con un Marquez che vuole ritornare di prepotenza alla vittoria sulla pista dove lo scorso anno si impose davanti a Pedrosa e Lorenzo, con Valentino Rossi in quarta posizione. Quella tedesca è una pista dove Lorenzo non ha mai vinto e quindi anche per il pilota maiorchino, che ad Assen ha limitato i danni, ci sarà l’occasione di tentare il colpaccio. Nell’ambiente si attende una buona prova anche da parte della Ducati, che negli ultimi GP ha dimostrato un certo calo, ed anche Iannone e Dovizioso hanno un buon feeling con la pista tedesca, che presenta un percorso molto tortuoso. Sempre a proposito di piloti italiani c’è da registrare il divorzio tra Marco Melandri e l’Aprilia, che farà correre al suo posto Laverty, mentre il pilota romagnolo potrebbe passare di nuovo in Superbike nel tema Ducati satellite.

Già dalle prime prove sul circuito tedesco si è assistito al duello tra Rossi e Marquez, con lo spagnolo in testa, mentre Lorenzo è rimasto un po’ dietro. Tra le due Ducati il più veloce è stato Dovizioso, che ha ottenuto il settimo tempo, mentre Iannone è decimo, e spera di risalire per difendere al meglio la sua terza posizione in classifica generale.

Per il ciclismo invece si sta per concludere una prima settimana di corsa del Tour che ha visto molte cadute e vari ritiri, che hanno penalizzato per due volte il corridore che indossava la maglia gialla. Cancellara prima e Tony Martin poi sono caduti indossando il simbolo del primato e si sono dovuti ritirare. In questa prima settimana di corsa si è messo in luce lo slovacco Peter Sagan, compagno di squadra di Contador, che oltre a guidare la classifica della Maglia Bianca, è secondo anche in quella della Maglia Verde che viene indossata da chi guida la classifica a punti. Tra i big finora il migliore è stato il britannico Froome, leader della Sky, seguito dal vincitore del Giro d’Italia, lo spagnolo Contador. Nibali è un po’ staccato a causa del ritardo accumulato nella terza tappa a causa della rottura del gruppo sempre per una caduta e precede il quarto dei favoriti, il colombiano Nairo Quintana.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il